Zielinsky: “Molto condizionati dal risultato, dobbiamo imparare da questo. Felice per la qualificazione”

Piotr Zielinsky ha parlato a Sky dopo la gara della “Red Bull Arena” :“La cosa importante era passare il turno, dovevamo gestire meglio la partita. Il secondo tempo è stato brutto da parte nostra”.

Cosa è mancato? “Il mister ci ha detto di non fare calcoli, purtroppo nella ripresa eravamo psicologicamente strani, non lo so. Siamo usciti carichi, ma non abbiamo giocato il nostro calcio. Non possiamo giocare così”.

Può servirvi da lezione questo match? “Sicuramente sì, siamo contenti di passare il turno. Anche il Salisburgo ha dimostrato di aver un bel gioco, giocano con coraggio. L’importante era passare il turno, ma dovevamo giocare meglio”.

A proposito dell'autore

Emanuele Ranzo

Appassionato di calcio, iscritto alla facoltà di giurisprudenza, ex arbitro, ama la lettura, la politica ed il cinema. Alla sua prima esperienza giornalistica

Post correlati

Translate »