WEEKEND NEGATIVO PER LE GIOVANILI AZZURRE

WEEKEND NEGATIVO PER LE GIOVANILI AZZURRE src=

NAPOLI      0

CROTONE  0

 

Napoli: Sepe, Diana (14' st Guerra) Errico, Simonetti F., Petrarca, Monda, Rapicano (28' st Donnarumma), Pontillo, Varriale, Simonetti C.(10 'st Vacca), Conte. A disp. Comentale, Romano, Eligibile, Iuliano. All. Faustino

Crotone: Cuda, Righa M., Malerba, Errigo, Galletto A. (24' st Galletto V.), Venneri, Parisi (28' st Papaleo), Fiorentino, Grano, Broso (45' st Giglio), Berlingieri. A disp. Righa A., Fioravanti, Principe. All. Tortora

Arbitro: Citro di Battipaglia

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca per la Primavera azzurra che non riesce ad andare oltre lo 0-0. Faustino schiera Simonetti dietro Varriale e Conte, ma la prima linea risulta senza grinta, con Conte e Simonetti che non risultano essere incisivi quanto basta. Una nota positiva va alla difesa che ha retto senza troppa fatica gli attacchi avversari, ma non basta per poter affrontare una competizione come il torneo di Viareggio. Serve una scossa.

ALLIEVI

VICO EQUENSE  3

NAPOLI  1

VICO EQUENSE  : D'Alessandro, Battaglia, Cesino, Esposito, Cipoletta (42' st Nicolai), Cirillo (34' st Di Maio), Casillo (12' st Cardone), Biancardi, Arcobelli, Agelno (35' st Somerte), Piscopo. A disp. Germano, Grimaldi, Pinto. All. Gallo

NAPOLI: Sestile, Esperimento, Nicolao, Palma (5' st Simeri), Corsini (24' st Marchitelli), Celiento, Signorelli, Ammaturo (5' st Amico), Schettino, Iuliano, Fornito (31' st Tafuto). A disp. Allegra, Esposito, Gentile. All. Liguori

ARBITRO: Gallo di Nocera

RETI: 35' pt Casillo, 3' st Arcobelli, 32' st Cirillo, 40' st Amico

NOTE: Espulso al 30' st Sestile. Ammoniti Simeri, Corsini, Agelno, Cipoletta

Escono sconfitti dalla trasferta contro il Vico Equense gli Allievi del Napoli che non hanno dimostrato gli stimoli giusti, in una gara all’insegna del nervosismo. Dopo esser passato in vantaggio, il Vico ha chiuso tutti gli spazi, mentre il Napoli è stato troppo impreciso, con una difesa che ha accumulato un errore dietro l’altro: Corsini incappa nella prima domenica storta della sua stagione e Sestile si fa espellere per un fallo da ultimo uomo. Nei primi minuti di gioco è il Napoli a creare occasione,con Schettino che non riesce a metterla dentro in tre occasioni, combinando prima con Iuliano, poi con Signorelli. Ma al 35’ è il Vico Equense, alla prima azione offensiva, a passare in vantaggio. Cirillo cerca di toccare il pallone mentre scivola in area e la palla si infila sotto il sette alla sinistra di Sestile. In avvio della ripresa arriva il raddoppio con Arcobelli che approfitta di una dormita generale della retroguardia azzurra e firma il 2-0. Il Napoli continua a far gioco, ma la sfortuna la fa da padrona e Cirillo mette dentro il tre a zero, ribadendo in rete il rigore che aveva sbagliato e che era costato il rosso a Sestile. Serve a poco il gol di Amico nel finale.

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »