Trovate un posto ad Elmas!

In una delle peggiori stagioni della storia del Fenerbhace, uno dei talenti che si è messo più in luce è stato Ejif Elmas, centrocampista macedone classe 99.Subito seguito dal Napoli, è stato acquistato per 30 milioni di euro a titolo definitivo.

Nelle amichevoli del pre campionato degli azzurri ha mostrato le sue qualità sia come interdittore che come costruttore della manovra, dotato di una tecnica sopraffina, ha completato il reparto del centrocampo.

In queste prime due giornate ha esordito da subentrato, al posto di Allan che, tornato dalla Copa America, non ha ancora raggiunto il massimo della forma, sia fisica che mentale, lasciando molto a desiderare sia nella sfida contro la Fiorentina che contro la Juventus. Sgusciante ed imprevedibile Elmas ha conquistato la platea partenopea con giocate di classe e personalità da veterano, pur avendo una giovane età, dimostrando la sua versatilità sia da centrocampista che da trequartista. Infatti la domanda che tutti i tifosi del Napoli si pongono è: perché non concedere maggior minutaggio a questo ragazzo tanto meritevole di fiducia?

La risposta l’ha data Carlo Ancelotti, facendo capire che il centrocampista macedone sarà fondamentale sia al fine di far rifiatare Allan dai troppi minuti giocati che nei tre fronti nei quali è impegnato il Napoli (campionato, Champions League e coppa Italia). Andando avanti però il tecnico di Reggiolo si troverà ad avere in squadra un ragazzo che se continua a crescere e a coltivare le proprie doti, la panchina gli starà stretta, ma conoscendo il mister e la gestione che ha fatto nelle squadre dove è stato, questo non sarà un problema, abituato già a gestire campioni indiscussi nel panorama mondiale.

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il secondo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »