TRE ACUTI DEI TENORI AZZURRI SFATANO IL TABU’ DEL BARBERA

PALERMO (4-3-1-2):99 Benussi; 6 Muñoz, 3 Silvestre, 4 Cetto, 42 Balzaretti; 8 Migliaccio, 7 Della Rocca (20 Acquah, dal 1° s.t.), 5 Barreto; 17 Vazquez (90 Alvarez, dal 1° s.t.); 18 Budan (24 Mehmeti, dal 23° s.t.), 10 Miccoli.Panchina: 33 Tzorvas, 2 Mantovani, 21 Bacinovic, 51 Pinilla. All. Mutti

NAPOLI(3-4-2-1):1 De Sanctis; 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica; 11 Maggio, 88 Inler, 23 Gargano (20 Dzemaili, dal 26° s.t.), 8 Dossena; 17 Hamsik (18 Zuniga, dal 32° s.t.), 29 Pandev (32 Chavez, dal 37° s.t.); 7 Cavani. Panchina: 83 Rosati, 21 Fernandez, 2 Grava, 9 Mascara. All. Mazzarri

ARBITRO Paolo Silvio MAZZOLENI di Bergamo (Grilli-Rosi. IV uomo: Peruzzo)

Marcatori: Pandev (N) al 34° p.t., Cavani (N) all'8° s.t., Hamsik (N) al 14° s.t., Miccoli (P) al 43°

Recupero: 1' p.t e 2' s.t.

Al Renzo Barbera di Palermo il Napoli cerca una vittoria che manca da ben 43 anni.Mazzarri conferma lo schieramento trapelato alla vigilia della gara:De Sanctis in porta,la difesa è composta da P.Cannavaro,Campagnaro,Aronica,centrocampo con Maggio e Dossena sulle fasce e Inler-Gargano coppia centrale,completano il tutto il trio d'attacco Hamsik,Pandev,Cavani.Il Palermo di Bortolo Mutti risponde con Benussi in porta,Munoz,Cetto,Silvestre,Migliaccio in difesa,sulla mediana Barreto,Della Rocca e Balzaretti,il neo acquisto Vasquez sulla trequarti a supporto del duo Miccoli-Budan.

Nella prima frazione parte forte il Palermo,al 2' minuto buco in difesa del Napoli e De Sanctis respinge un tiro di Budan in aerea.Rispondono gli azzurri all'8' minuto con un colpo di testa di Cavani su assist di Dossena,palla fuori di poco.Un minuto dopo ancora il Matador di testa,questa volta è bravo Benussi a deviare in angolo.Ancora gli azzurri con Cavani al 15' vanno vicini al gol,cross di Hamsik,colpo di testa e palla fuori.Al 23' occasionissima per i rosanero con Vazquez che fallisce il cucchiaio a scavalcare De Sanctis in aerea.Al 30' ancora un'occasione per Miccoli che di testa non riesce a piazzare il pallone in porta.Al 34' minuto Cavani lancia Gargano sulla destra,cross in mezzo e Pandev spalle alla porta si gira e segna 1-0.Al 38' minuto contropiede Napoli,Inler per Pandev che sfiora la seconda marcatura.Nel finale di tempo gol annullato giustamente a Migliaccio per fuorigioco.

Il secondo tempo si apre subito sotto il segno degli azzurri,all'8' minuto Hamsik apre a Cavani,controllo di destro e tiro a giro straordinario,applausi anche da parte del pubblico rosanero 2-0.Al 12' minuto destro di Pandev deviato sul palo,azzurri padroni del match.Al 14' minuto si chiude il match,Inler serve Hamsik che un grande inserimento salta anche il portiere e sigla il 3-0.Da qui in poi è pura accademia per la squadra di Mazzarri che rischia di siglare la quarta rete al 31' con Cavani.Nel finale al 43' Miccoli sigla il gol della bandiera di testa su assist di Balzaretti,dopo 4' minuti compresi di recupero,arriva il fischio finale di Mazzoleni.Vittoria importantissima per gli uomini di Mazzarri che rispondono alle squadre di testa che,eccetto la Lazio,portano a casa il bottino pieno.Il trio avanti stasera era in vena di magie e il macedone Pandev si rivela sempre più una carta importantissima per questa squadra.Da questo momento in poi per recuperare terreno in campionato non bisogna sbagliare più nulla.Ma questo Napoli ammirato stasera a Palermo,promette di dare spettacolo e di potersela giocare con qualunque squadra.Aspettiamo di vedere ora in campo il neo acquisto Vargas,giovedi' ci aspetta il Cesena in Coppa Italia e potrebbe essere l'ideale per testare le qualità del cileno, che non vede l'ora di infiammare il pubblico napoletano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »