Thè caldo – Santander risponde a Milik, brutti 45′ al San Paolo


Il Napoli affronta il Bologna nell’ultima gara del 2018, nonché ultima del girone d’andata.
Nei primi 15′ i rossoblu costruiscono un calcio propositivo sull’asse Poli-Palacio, ma sono gli azzurri a passare in vantaggio alla prima occasione, grazie al gol trovato da Milik. Da segnalare anche il destro a giro di Mertens, fermato da un grande intervento di Skorupski.
Il pareggio del Bologna arriva da calcio piazzato: Santander la prende di testa, complice l’immobilismo della difesa partenopea, e insacca alle spalle di un incolpevole Meret.
Dopo 45′ il Napoli, pur avendo conquistato un momentaneo vantaggio, si è dimostrato incapace di controllare la partita contro il secondo peggiore attacco del campionato.

Nel secondo tempo Ancelotti, orfano di Koulibaly, Hamsik e Insigne, verosimilmente sceglierà Ounas e Fabian per riprendere il risultato, al posto degli appannati Callejon e Zielinski.

A proposito dell'autore

Andrea Mallardo

Studente di scienze politiche, iscritto alla associazione italiana arbitri. Segue il Napoli con passione e oggettività. Ha come diversivi il viaggio e lo scrivere. È alla sua prima esperienza come giornalista sportivo

Post correlati

Translate »