Stasera Italia-Grecia, Insigne: “Mancini ci trasmette grande serenità”

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli e della Nazionale azzurra impegnata stasera all’Olimpico contro la Grecia, ha parlato a Dribbling su Rai Due:

“Mancini mi ha sempre dimostrato fiducia, anche a giugno quando dopo l’infortunio avevo fatto solo una partite. In quell’occasione ho fatto due gol in due gare da titolare. Sono contento perché il ct ci trasmette grande serenità e in campo cerchiamo di ripagare la sua fiducia.

Ancelotti? Sono soltanto chiacchiere, il mister mi ha sempre detto che sono importante, poi incomprensioni possono esserci ma nel calcio è così ovunque. A Napoli se faccio qualcosa io si ingrandisce tutto, allora cerco di stare sereno e di non pensarci molto. Io scherzo con Ancelotti e viceversa, ci sentiamo tramite messaggi, tra noi non è successo nulla in particolare. Qui in Nazionale chi lo conosce mi dice ‘ma come fai a litigare con Carlo?’ e io rispondo: non è che litigo, ci sono incomprensioni che vanno così, poi se sbaglio qualche partita ci sta qualche diverbio ma non è successo nulla, si va avanti e speriamo di vincere qualcosa insieme.”

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il secondo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »