SPROFONDO NAPOLI, GIRA TUTTO STORTO

SPROFONDO NAPOLI, GIRA TUTTO STORTO src=

Napoli (4-2-3-1): Reina, Reveillere, Albiol, Henrique, Ghoulam, Inler, Jorginho, Callejòn, Hamsik, Insigne ( 75' Mertens) ( 84' Pandev), Higuain ( 79' Behrami). Panchina: Doblas, Colombo,Britos, Mesto, Fernandez, Dzemaili, Bariti, Radosevic, Duvan. Allenatore: Benitez

Fiorentina (3-5-1-1): Neto, Roncaglia ( 70' Vargas), G.Rodriguez, Savic, Pasqual, Aquilani, Bakic ( 45' Ilicic) , Borja Valero, Cuadrado, Joaquin, Gomez ( 72' Matri). Panchina: Rosati, Lupatelli, Diakitè, Compper, Tomovic, Ambrosini, Mati Fernandez, Wolski, Ryder Matos. Allenatore: Montella

Arbitro: Paolo Tagliavento Assistenti di linea: Padovan-Dobosz IV uomo: Passeri Arbitri di porta: Banti-Massa

Marcatori: 87' Joaquin

Ammoniti: 48' G.Rodriguez, 57' Higuain

Espulsi: 37' Ghoulam

Minuti di recupero: 1' p.t. 4' s.t. 

Primo tempo: Inizia la sfida tra le deluse di Coppa, vedremo chi avrà la meglio tra due compagini che fanno del possesso palla e della qualità il loro credo tattico. Al 3' Cuadrado tenta il tiro da fuori, Reina blocca senza problemi. Al 5' risponde il Napoli con Callejon che si incunea e crossa in mezzo, respinge Neto e Higuain tocca di mano, nulla di fatto. Un rinvio di Reina si trasforma in uno splendido assist per Higuain, sulla bomba del Pipita respinge alla grande l'estremo difensore viola. Gli azzurri spingono con convinzione, al 15' Borja Valero chiude in maniera provvidenzale su Higuain. Al 21' Insigne apre alla grande su Hamsik, lo slovacco spara su Neto, occasione sprecata. Ancora Insigne, molto ispirato, serve Hamsik, ma Neto anticipa in uscita e sventa il pericolo. Al 37' Gomez tocca un pallone per Bakic, Albiol si ferma e l'arbitro fa proseguire per la regola del vantaggio, fallo di Ghoulam su Bakic da ultimo uomo con conseguente espulsione. Fiorentina in vantaggio di un uomo, ma gli azzurri chiudono in avanti con un bel cross di Reveillere, chiude la difesa viola. Dopo un minuto di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi, i padroni di casa hanno giocato meglio, ma non hanno concretizzato le occasioni create.

Secondo tempo: Subito un cambio per la Fiorentina, entra Ilicic per Bakic, Montella vuole vincerla. Al 48' grande discesa di Insigne fermata in fallo da G.Rodriguez, punizione calciata fuori. Al 61' Callejon tenta di sorprendere Neto quasi da centrocampo, buona l'idea che non va in porto. Cuadrado scodella una deliziosa palla per Ilicic, il trequartista spreca tutto. Al 66' grave errore di Callejon che perde la palla ai danni di Cuadrado al limite dell'area, il cross del colombiano viene chiuso in angolo. La Fiorentina prende campo, Matri al 76' divora una grandissima occasione su cross di Joaquin, il centravanti era tutto solo. Ancora Cuadrado da fuori area, all'80' la palla termina sul fondo. Palla in area per Matri, l'attaccante mette il pallone per Pasqual che serve Joaquin, a porta vuota l'esterno porta i suoi in vantaggio. Sono quattro i minuti di recupero, la Fiorentina non riesce a concretizzare i molti contropiedi, termina il match. Una sconfitta amarissima per gli uomini di Benitez che in parità numerica avevano dominato il match, l'espulsione di Ghoulam ha cambiato l'inerzia dell'incontro. Male Tagliavento che arbitra a senso unico, da verificare inoltre le condizioni di Mertens uscito per infortunio, insomma una serata da dimenticare in fretta.

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »