Solito elettrocardiogramma piatto

In uno dei momenti più difficili e delicati nella storia recente del Napoli, c’è da affrontare la sfida odierna di campionato di serie A contro l’Udinese di Gotti. La vittoria sembra essere un obbligo al quale non si può sottrarre la compagine azzurra di Carlo Ancelotti, nonostante i bianconeri vengano da una buona vittoria in coppa Italia, che ne ha evidenziato la pericolosità e la compattezza che esprime questa squadra.

Gotti si affida alla coppia Okaka-Lasagna, mentre Ancelotti sceglie Callejon ed Insigne sugli esterni, mentre in attacco spazio al duo Mertens-Lozano.

 

PRIMO TEMPO

Approccio molto aggressivo del Napoli, l’Udinese però gira molto bene il pallone, in maniera molto più veloce di come lo facciano gli azzurri. Al 25′ l’Udinese prova ad impegnare Meret con un tiro di Fofana, che esce fuori dallo specchio della porta. Al 31′ l’Udinese va in vantaggio su un contro piede concluso da Kevin Lasagna a tu per tu con Meret. Non succede nulla più in questo primo tempo, molto brutto da vedere.

 

SECONDO TEMPO

Inizio di secondo tempo frizzante per le due squadre, al 46′ episodio molto dubbio nell’area di rigore dell’Udinese, con un fallo di mano di Trost Ekong, l’arbitro neanche va a vedere al VAR. Al 53′ finalmente il primo tiro in porta della partita da parte del Napoli, è di Fabian il tiro che impensierisce poco Musso. Al 68′ pareggia il Napoli, con un bel tiro sul secondo palo di Zielinsky, al primo gol in campionato contro la sua ex squadra. Al 71′ ancora il Napoli che spaventa i Friuliani, Mertens tira di controbalzo, però è debole il tentativo, continua la pressione partenopea al 76′ con il cross di Di Lorenzo che arriva sulla testa di Llorente che, però Musso blocca sulla linea. Finisce così 1-1 la partita.

 

IL TABELLINO

UDINESE: Musso, De Maio, Ekong, Nuytinck, Ter Avest (Pussetto 73′), Fofana, Mandragora, De Paul (Barak 83′), Larsen, Okaka, Lasagna (Becao 89′). All. Gotti

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui, Callejon, Fabian, Zielinsky, Lozano (60′ Younes) , Mertens, Insigne (Llorente 45′). All. Ancelotti

 

ARBITRO: MARIANI

ASSISTENTI: SCHENONE – VIVENZI

IV: AURELIANO

VAR: MANGANIELLO

AVAR: PRETI

 

Marcatori: Lasagna 31′, Zielinsky 64′

Ammoniti: De Paul 33′, Mertens 34′, Callejon 35′, Fofana 59′, Okaka 81′, Mario Rui 91′

Espulsi: Maksimovic 79′

Recupero: 1′ p.t, 4′ s.t

 

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il secondo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »