Sconcerti:”al Napoli manca un regista offensivo, Hamsik ha deluso”

Così Mario Sconcerti sul Corriere di Bergamo, riferendosi al Napoli:”Non è un buon momento per incontrare il Napoli. Ha perso le ultime tre trasferte di campionato, ha difficoltà a ritrovare la sua velocità di gioco, ma anche un estremo bisogno di punti. Coppa Italia ed Europa League hanno costretto Benitez a cambiare molte volte, la squadra ha perso un’identità che fino in fondo non aveva mai trovato. Il Napoli è molto forte quando può ripartire in velocità, ma è ancora incompleto. Il 4-2-3-1 senza un regista offensivo (Hamsik sotto questo aspetto ha fallito) sbilancia la squadra, non le dà qualità. Diventano necessari infatti i due mediani di centrocampo per la copertura, ma viene meno chi costruisce. La difesa è composta da buoni giocatori, ma sono sempre molti gli errori. Questo nel complesso rende il Napoli vulnerabile”.

A proposito dell'autore

Francesco Capodanno

Post correlati

Translate »