Salvatore Bagni: “Ancelotti utilizzerà più giocatori e più schemi diversi, ma ad oggi mancano i tempi di aggressione”

Salvatore Bagni, ex azzurro, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Ancelotti utilizzerà più giocatori e più schemi diversi, ma ad oggi mancano i tempi di aggressione. Con Sarri erano perfetti, mentre adesso bisogna aspettare un po’ di tempo. Negli anni di Sarri non ho mai visto subire al Napoli un gol così in contropiede come con la Samp, si è sbagliato dall’inizio dell’azione. Carlo vuole più verticalità, ma ancora non s’è visto questo. Nelle gare con Lazio e Milan ci sono state rimonte grazie al possesso di palla sereno, non frenetico, ma non tramite le verticalizzazioni. E’ questione di distanze in questo momento. Ounas? E’ stato preso per sostituire Callejon e Insigne. Nel gioco di Sarri Younes poteva solo sostituire Insigne, perché non regge i compiti difensivi. Quando fa l’attaccante ha personalità e dribbling. Younes? Sarà un vice-Insigne, ha meno fantasia, ma va collocato sulla sinistra”.

A proposito dell'autore

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Post correlati

Translate »