Rrahmani: “Coronavirus? Io single, sono solo con la bici. Ecco quando andrò a Napoli”

Il calciatore del Napoli Amin Rrahmani , in prestito al Verona fino al termine della stagione, ha rilasciato alcune dichiarazioni a FanZone:

“Due domeniche fa, abbiamo giocato contro la Sampdoria, abbiamo perso 1-2. Dopo alcuni giorni, alcuni giocatori della Sampdoria sono risultati positivi, siamo stati costretti a rimanere isolati”.

“Non ci è stato dato alcun test da fare perché non avevamo sintomi. Si ritiene che il 4 aprile possa essere l’inizio della ripresa degli allenamenti, ma penso sia difficile e comunque eventuali test verranno fatti prima”.

Quando andrai a Napoli?

“Il 1 ° luglio è la data prevista dal contratto, ma non so cosa sarà fatto”.

Ti dispiace rimandare la partita con la Macedonia?

“Meglio così perchè saremmo scesi in campo senza tifosi. L’abbiamo provato contro la Sampdoria, brutto giocare senza la spinta del pubblico, senza entusiasmo. La mia famiglia? Va tutto bene, è a casa. Spero che questa situazione scompaia presto”.

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il secondo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »