Rocchi con la sua fragilità puo’ essere il sicario del Palazzo per favorire Lotito

Gianluca Rocchi 42 anni di Firenze internazionale è stato designato come previsto per Napoli- Lazio.  L’imprenditore che ha un’impresa la FLAMI nel settore delle luminarie ha diretto 178 gare in serie A con il 43 % di vittorie interne, il 26 % di pareggi e il 31 % di vittorie esterne. Ha concesso 74 rigori e sancito 90 espulsioni. Arbitro fragile e pasticcione è stato coinvolto in calciopoli dove attende l’esito del giudizio di Cassazione, il processo l’ha avuto proprio dalla Procura di Napoli. Ha diretto la Lazio in 25 circostanze con 9 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte. Ultimo precedente è la vittoria a Cagliari per 1 a 3 dove ha concesso rigori dubbi alla squadra di Lotito. Il Napoli lo ha invece ha avuto in 22 gare con 9 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte. Due precedenti con pareggi quest’anno a Genova sul campo della Sampdoria e pari interno contro l’Inter dove concesse un rigore ai neroazzurri nel finale. Arbitro di sistema rischia di essere decisivo, quest’anno ha dato il peggio di se in Juventus- Roma a Torino

Gli addizionali saranno Cariolato di Legnago e Padovan di Treviso

Addizionali saranno Mazzoleni e Irrati

A proposito dell'autore

Luigi Giordano

Post correlati

Translate »