I PIU’ E I MENO DI NAPOLI – LAZIO

Napoli-Lazio, big match della ventiquattresima giornata di Serie A 2017-18 è in programma alle 20:45 di sabato 10 febbraio. Il San Paolo ospiterà questa sfida tra la prima e la terza forza del campionato che pur condividendo una posizione ai piani alti del campionato, stanno vivendo due momenti diversi della stagione.

 

 

Come ci arriva la LAZIO:

+   Milinkovic-Savic e Lulic, scontata la squalifica, tornano disponibili e si riappropriano di una maglia da titolare con Lukaku e Murgia in panchina.

+   Simone Inzaghi fa giocare benissimo la sua squadra, infatti insieme agli azzurri, la Lazio è la compagine più apprezzata per qualità di gioco

+   Terza in classifica, la Lazio ha un attacco da far paura con 58 gol segnati è il secondo in serie A dopo la Juventus, Milinkovic-Savic, Luis Alberto ed Immobile saranno tre spine nel fianco per la difesa partenopea

 

 

–   I ragazzi di Inzaghi alle prese forse col momento più complicato della stagione, sono reduci da 2 sconfitte consecutive, sono venute meno alcune sicurezze acquisite finora, in più tra le squadre affrontate in Serie A da allenatore, il Napoli è quella contro cui Simone Inzaghi ha conquistato meno punti (solo uno in tre gare) e l’unica contro cui non ha mai vinto

–  Grana Felipe Anderson, in rotta con il tecnico Simone Inzaghi, non convocato per la trasferta di Napoli

–  Oltre a Di Gennaro, in dubbio anche Wallace alle prese con una contusione alla tibia, ballottaggio tra Caceres e Bastos con il primo favorito

 

 

 

Come ci arriva il NAPOLI:

+   Striscia positiva di risultati per il Napoli che ha l’obiettivo di proteggere il primato dalle ambizioni di una Juventus che resta col fiato sul collo degli uomini di Sarri

+   Mertens ancora in gol e autore di un’ottima prestazione contro il Benevento, sarà ancora lui l’arma in più contro la Lazio

+   Sarri ha vinto 5 delle 7 sfide di campionato da allenatore contro la Lazio, solo una sconfitta contro i biancocelesti

 

–     Difficile il recupero di Hysaj alle prese con un attacco influenzale, al suo posto pronto Maggio, Sarri senza alternative per gli esterni difensivi, Ghoulam non è ancora disponibile dopo il lungo infortunio

–     Da monitorare le condizioni di Callejon e Raul Albiol, che non si sono allenati costantemente in settimana a causa di un affaticamento muscolare

–    Ancora una volta approccio molle degli azzurri nei primi minuti di gara, contro la Lazio il Napoli non può assolutamente permetterselo

A proposito dell'autore

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Post correlati

Translate »