Pedullà: “Le ultime su Dzemaili al Milan”

Tre acquisti da confezionare, magari non tutti a stretto giro di pista. L’operazione Armero non è in dubbio da giorni, i primi contatti (come anticipato da Sportitalia) risalgono al 2 luglio, quando il Milan aveva bloccato il colombiano, bisognava soltanto aspettare l’uscita di Constant. Per poi formalizzare l’arrivo dell’esterno, cosa che avverrà nelle prossime ore: dopo aver raggiunto l’accordo con l’Udinese, non sarebbero stati i problemi di ingaggio a mandare a monte  l’operazione. Non a caso Armero aveva detto no ad altre proposte per aspettare il Milan. Capitolo Diego Lopez: bisogna attendere l’arrivo del suo agente che parlerà con Galliani, qui qualche intoppo in più sull’ingaggio può esserci, ma il club rossonero ha fiducia. Poi ci sarebbe da mandare a giocare uno tra Agazzi e Gabriel: la posizione attuale di Agazzi è quella di non muoversi dal Milan. Il discorso Dzemaili, come già analizzato, avrà tempi prevedibilmente più lunghi: i rossoneri restano, molto interessati, sullo sfondo e aspettano che il Napoli prenda uno o due centrocampisti (Lucas Leiva e Fellaini sempre in bella evidenza).

A proposito dell'autore

Francesco Capodanno

Post correlati

Translate »