PALERMO – NAPOLI: SUBITO IL DERBY DEL SUD

PALERMO - NAPOLI: SUBITO IL DERBY DEL SUD src=

Finalmente si ricomincia! La stagione italiana 2012-2013 parte ufficialmente dopo un estate rovente e non solo dal punto di vista climatico. Generalmente, l'ombrellone in spiaggia accompagna la speranza di qualche gran colpo di mercato per cui vantarsi, ma questa volta non è stato così. Anzi, il calcio italiano ha trovato un estate tremenda per una perdita continua sotto tutti i punti di vista: perdita di fiducia, dopo la questione calcioscommesse; perdita di credibilità con lo show della Supercoppa Italiana a Pechino, perdita di campioni e potenziali tali con i vari Ibrahimovic, Thiago Silva e Verratti finiti sotto la Torre Eiffel.Un estate tribolata, come da troppo tempo accade, con la solita Juventus a snocciolare moralità sorretta da soggetti mediatici a dir poco insolenti. Alla Juve è quasi concesso tutto e sembra che questo porti i bianconeri a pensare che tutto le sia dovuto, ma il campo non la pensa così! I campioni in carica, infatti, quest'anno dovranno vedersela con un nemico in più come la fatica dovendo disputare la Champions League e, a dispetto di quell'illusione che si vuol vendere, giusto per farne da presenza! Inutile, poi, tornare su Massimo Carrera che augura, ironicamente, a Mazzarri di vincere quanto lui, il bello sarebbe chiedere a Zeman come Carrera e la Juventus abbiano portato a casa quei trofei. Magari, in futuro, si parlerà di quell'EPOca con un po' più di serietà e umiltà

Palermo. Guseppe Sannino trova un gruppo ricco di stranieri e punti interrogativi. Il mercato ha portato Balzaretti a Roma ed ha regala il giovane Dybala che nonostante le buone qualità sarà costretto a convivere con un ambientamento non facile soprattutto in una città che vive di pane e pallone. L'ex tecnico senese non cambierà le proprie abitudini schierando un 3-5-2 stretto, basato sul contropiede e dalla difesa piuttosto bassa con 'idea di scavalcare il centrocampo in ripartenza. Mantovani e Ilicic sono da valutare, ma se per il serbo non ci dovrebbero essere problemi nel rimpiazzo, per l'esterno sinistro non si può certo dire lo stesso: nel caso in cui Mantovani dovesse recuperare, spazio a Brienza sul settore sinistro che per quanto si possa rivelare una spina nel fianco in fase offensiva rischia di lasciare praterie per le sgroppate di Maggio. Hernandez al fianco di Miccoli come terminali offensivi mentre Barreto gestirà l'inizio del gioco in mediana. La difesa si presenta piuttosto lenta e macchinosa, ma molto pericolosa nel gioco aereo potendo sfruttare proprio uno dei problemi del gruppo partenopeo sulle palle inattive.

Indisponibili. Labrin, Kurtic (squalificati); Ilicic, Mantovani, Zahavi

Formazione (3-5-2) Ujkani (1); Cetto (4), Munoz (6), Von Bergen (25); Pisano (31), Donati (23), Barreto (5), Bertolo (14), Brienza (21); Miccoli (10), Hernandez (11)     All. Giuseppe Sannino

Ballottaggi: Hernandez 70% – Ilicic 30%; Brienza 80% – Mantovani 20%

Napoli. L'ultima fase del mercato non ha certamente aumentato l'entusiasmo dei supporters azzurri, ma Mazzarri spera nell'arrivo di un esterno sinistro che, oggi più che mai, sarebbe servito come il pane. Il tecnico proporrà il 3-5-1-1 pronto a trasformarsi in un 4-3-2-1 in fase offensiva con Aronica a scalare in difesa. Gioco veloce dal contropiede facile e nessun punto di riferimento le nozioni per la sfida in Sicilia. Sarà la giornata di Insigne, ma sarà anche il turno di Inler che, sorretto da due mediani, dovrebbe confermare quanto mostrato nel finale della scorsa stagione. Occhio a Maggio che potrebbe godere di grande libertà così come per Hamsik visto che il Palermo soffre spesso la presenza dei galleggianti sulla propria trequarti

Indisponibili. Pandev, Zuniga, Dossena (squalificati)

Formazione (3-5-1-1) De Sanctis (1); Campagnaro (14), Cannavaro (28), Britos (5); Maggio (11), Behrami (85), Inler (88), Hamsik (17), Aronica (6); Insigne (24); Cavani (7)     All. Walter Mazzarri

Ballottaggi. Britos 80% – Gamberini 20%

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »