P. MARINO: "CRISI DEL NAPOLI? MAZZARRI SA DOVE INTERVENIRE. INLER? NON HA DIMOSTRATO ANCORA TUTTO IL SUO VALORE IN AZZURRO"

A Radio Kiss Kiss nel corso del programma Radio Goal di Walter De Maggio è intervenuto l’allenatore Pasquale Marino che ha risposto alle domande del conduttore e del collega di Sky Maurizio Compagnoni:

“Crisi? Mazzarri conosce bene il gruppo e sa dove intervenire, tre partite senza vincere per una squadra come il Napoli sono tante e la palla comincia a pesare. Vargas? Gli stranieri quando vengono in Italia hanno bisogno di cresce sotto più punti di vista, sotto l’aspetto tecnico, tattico e caratteriale. Se fino ad ora non ha giocato è che davanti a sè ha dei veri e proprio mostri, come Lavezzi, Hamsik e Cavani. Comunque credo che ancora non sia del tutto pronto, è più che altro una scommessa. Inler? Non abbiamo ancora visto il vero Gokhan, secondo me non per una questione di modulo perchè anche quando l’ho allenato io giocavamo con il 3-4-3 e si esprimeva alla grande. Secondo me è stato l’impatto con una piazza come Napoli, che dà tante pressioni. Dzemaili? Ha grandi margini di crescita, purtroppo prima di venire a Napoli è stato bloccato da troppi infortuni, ma secondo me ha grandi qualità che ancora deve esprimere. Lo Monaco? Mi sono trovato benissimo nei due anni con lui e Pulvirenti a Catania; costituiscono un binomio ottimo e nella città siciliana hanno fatto benissimo costruendo un centro sportivo e portando gli etnei alle porte dell’Europa League. Secondo me la struttura da loro costruita è una delle migliori in Europa"

(L. P.)

Translate »