Napoli stellare. Lozano e Victor su tutti, sorpresa Fabian

Il Napoli che non ti aspetti annienta l’Atalanta dei miracoli. E’ bastato un tempo alla truppa di Gattuso per annichilire Gasperini. Orobici mai in partita dal punto di vista dinamico ed anche della fisicità, ed è questa la vera novità stagionale. Mai i neroazzurri erano stati messi sotto dal punto di vista del ritmo. Il Napoli con il 4231 e con Bakayoko vertice basso ha letteralmente distrutto l’armata bergamasca. Gattuso ha tolto con il pressing alto tutte le linee di passaggio verticale ai neroazzurri. E’ stato uno spettacolo vedere il Napoli giocare. Difficile trovare un migliore in campo, possiamo dire Fabian ed è una novità, il messicano Lozano divenuto bomber della squadra ed un grande Osimhen che oltre a segnare il suo primo gol, sa aprire benissimo tanti varchi ai compagni. Il Napoli in due partite interne ha segnato dieci gol.

LE PAGELLE

Ospina 6 Incolpevole sul gol subito, mai seriamente impegnato, guida bene la difesa ed esce bene

Di Lorenzo 6,5 L’ex empolese disputa una prestazione di spessore ben sapendo la pericolosità degli esterni atalantini

Manolas 7 Duro e cattivo in marcatura non concede niente

Koulibaly 6,5 Un solo svarione ma tanta convinzione nelle marcature

Hysaj 6,5 L’albanese preciso seppure adattato in un ruolo non suo

Fabian 7 Prestazione impetuosa da vertice basso, lo aiuta Bakayoko

Bakayoko 7 Una montagna insuperabile, acquisto azzeccato

Politano 7,5 Prestazione di alto livello non solo per il gol e giocate, anche bravissimo nei ripiegamenti

Mertens 6,5 Non ha segnato ma è perfetto ad innestare Victor e da una mano in fase di interdizione

Lozano 8 Doppietta, bomber stagionale, grandissima partita in fase anche di ripiegamento

Osimhen 7,5 Apre i varchi e combatte come pochi, gol strameritato

Ghoulam 6 Schierato esterno alto fa il possibile con il suo passo

Lobotka, Malcuit, Demme, Petagna

Gattuso 8 Gliela incarta benissimo a Gasp, non concede nessuna giocata in verticale. Il Napoli gioca bene, crea e segna messe di gol

A proposito dell'autore

Luigi Giordano

Post correlati

Translate »