Napoli, stallo per il rinnovo di Zielinsky, il nodo è la clausola

In casa Napoli tiene banco il rinnovo di Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco, riporta Sky, ha sempre chiesto la conferma della clausola rescissoria di 60 milioni di euro, che attualmente vale solo per l’estero, ma il Napoli non è mai stato d’accordo.

La trattativa si sarebbe impantanata sul tira e molla relativo proprio alla clausola. De Laurentiis avrebbe voluto rimuoverla o al limite alzarla, anche fino a 120 milioni. La situazione è bloccata, il contratto del giocatore scade nel 2021.

 

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il secondo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »