Napoli-Feralpi Salò 5-2, Insigne e Mertens regalano giocate da applausi

Buona anche la seconda prova del Napoli targato Sarri. Gli azzurri battono la Feralpi Salò 5-2 e mostrano soprattutto nel primo tempo brillantezza e vivacità guidati dall’attacco mini Insigne-Callejon-Mertens.

Primo tempo giocato a ritmi altissimi nei primi venticinque minuti con il Napoli che sblocca il match al 9′ con un tap in vincente di Mertens. Passano quattro minuti e Koulibaly trova il raddoppio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 31′ passaggio a vuoto del pacchetto arretrato e gol della Feralpi: Romero è il più lesto a depositare in rete e approfitta della mancata diagonale di Ghoulam su cross di Maracchi dalla sinistra. Il Napoli rallenta il ritmo ma trova comunque il tris con una prodezza balistica di Lorenzo Insigne che da fermo calcia dalla trequarti e pesca una traiettoria imparabile. La prima frazione si chiude con la doppietta personale di Dries Mertens pescato sul filo del fuorigioco da un perfetto lancio di Hamsik, per il belga è un gioco da ragazzi superare il portiere Proietti Gaffi e depositare in rete. Nel secondo girandola di sostituzioni e partita che offre pochi spunti anche per l’acquazzone che si abbatte sullo stadio Briamasco di Trento. Entra anche il nuovo acquisto Allan e solo sul finale arrivano le reti di De Guzman e di Settembrini che fissano il risultato sul 5-2.

GABRIEL s.v. (dal 47′ Rafael sv)

MAGGIO 5,5 Bene fino al gol della Feralpi Salò, dove manca il contrasto e permette al suo avversario di sfondare sulla sua fascia (dal 46′ Henrique 5,5 Non brillante, da rivedere)

ALBIOL 6 Guida bene la difesa, poche sbavature (dal 68′ Luperto 6 Pochi problemi per lui, ancora un’altra apparizione in maglia azzurra)

KOULIBALY 6 Qualche intervento troppo irruento ma fa bene il suo lavoro sulle palle alte (dal 75′ Allegra sv)

GHOULAM 6 Male in occasione del primo gol della Feralpi Salò dove manca la diagonale. Attacca spesso e con costanza (dal 79′ Dezi sv)

DAVID LOPEZ 6,5 Non male la sua prova, si batte in fase di non possesso e prova ad aiutare i compagni appoggiando l’azione (dal 64′ Allan 5,5 Ancora non in condizione e spaesato, ha bisogno di tempo per inserirsi a dovere nello scacchiere azzurro. Recupera un paio di palloni mostrando la sua qualità migliore)

JORGINHO 6 Qualche buona giocata ma in occasione del primo gol non va a coprire e permette al centrocampista avversario di crossare senza problemi (dal 46′ Valdifiori 6 Niente di trascendentale, qualche giocata delle sue ma è frenato dal campo pesante)

HAMSIK 6,5 Rientra dopo qualche giorno di stop e offre una prestazione convincente. Perfetto l’assist per il 4-1 di Mertens (dal 46′ Inler 6 Un paio di lanci da applausi)

INSIGNE 7,5 Vero spettacolo in coppia con Mertens, da antologia il gol del 3-1 (dal 59′ El Kaddouri 6,5 Unico dei pochissimi a brillare nel secondo tempo)

CALLEJON 6 Prova a duettare con i suoi compagni di reparto ma è un po’ oscurato dalla verve dei due (dal 59′ De Guzman 6 Il gol per la sufficienza)

MERTENS 7,5 Mattatore insieme ad Insigne, salta l’avversario con facilità e si fa trovare pronto anche in fase realizzativa (dal 46′ Gabbiadini 5,5 Un po’ in ombra, nel secondo tempo arrivano pochissimi palloni dalle sue parti anche se cerca sempre di dialogare con i compagni)

NAPOLI- FERALPI SALO’ 5-2

Marcatori: 9′ Mertens, 13′ Koulibaly, 31′ Romero (F), 35′ Insigne, 41′ Mertens, 85′ De Guzman, 89′ Settembrini (F)

NAPOLI (4-3-1-2): Gabriel (dal 47′ Rafael) ,Maggio (dal 46′ Henrique), Albiol (dal 68′ Luperto), Koulibaly (dal 75′ Allegra), Ghoulam (dal 79′ Dezi), D. Lopez (dal 64′ Allan), Jorginho (dal 46′ Valdifiori), Hamsik (dal 46′ Inler), Insigne (dal 59′ El Kaddouri), Callejon (dal 59′ De Guzman), Mertens (dal 46′ Gabbiadini). Panchina: Rafael, Henrique, Allegra, Valdifiori, De Guzman, Dezi, Allan, Gabbiadini, Bifulco, Inler, Luperto, El Kaddouri, Romano. All. Sarri

FERALPI SALO’ Proietti Gaffi, Tantardini, Broli, Fabris, Leonarduzzi, Ranelucci, Bracaletti, Pinardi, Romero (dal 46′ Guerra), Greco (dal 46′ Zamparo), Maracchi. Panchina: Polini, Allievi, Carboni, Codromaz, Pizza, Ragnoli, Settembrini, Zerbo, Guerra, Zamparo, Bettazza, Dotti, Luci

A proposito dell'autore

Claudio Cafarelli

Post correlati

Translate »