Napoli-Manchester City 2-4: azzurri prima in vantaggio crollano sotto i colpi dei Citizens

20.45 pronti, partenza via al San Paolo è subito spettacolo. Parte subito bene il Napoli con una conclusione di Hamsik. Il capitano azzurro calcia al minuto 6 ma si fa respingere dall’estremo difensore dei Citizens Ederson. E’ sempre lo slovacco a provare il tiro nella porta avversaria al minuto 9: conclusione non pericolosa. Clamoroso al 13esimo: Mertens calcia sotto porta fallendo un gol a tu per tu con Ederson. Il vantaggio azzurro arriva al 20esimo quando Mertens imbuca, con un assist incredibile, il napoletano Insigne che non fallisce: 1-0. Alla mezz’ora del primo tempo cambia tutto: Ghoulam avverte un dolore al ginocchio e chiede il cambio al tecnico Sarri che inserisce Maggio spostando Hysaj sulla fascia dell’algerino infortunato. Il pareggio del City arriva con Otamendi che stacca indisturbato al 34esimo, colpevole Hysaj, ma anche Reina: lo spagnolo rimane fermo senza nemmeno provarci. Inizia il secondo tempo con la stessa intensità del primo: al minuto 60 Sanè stende Albiol in area di rigore: calcio di rigore. Jorginho pareggia al 62esimo tirando dagli undici metri mantenendo una calma olimpica. Napoli subito vicino al 3-2: solito assist pazzesco di Mertens per Callejon: lo spagnolo si fa parare il tiro da un freddo Ederson. Il gol del 2-3 arriva al 69esimo dopo un errore di Hamsik che perde palla in fase offensiva: velocissima la ripartenza degli inglesi che passano in vantaggio con Aguero. Il gol del vantaggio inglese spegne gli entusiasmi al San Paolo e condanna gli azzurri anche ad un ingiusto 2-4: gol di Sterling servito da De Bruyne.

TABELLINO:

NAPOLI-MANCHESTER CITY 2-4
(primo tempo 1-1)
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (dal 31′ p.t. Maggio); Allan (dal 30′ s.t. Rog), Jorginho (dal 37′ s.t. Ounas), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. (Sepe, Zielinski, Chiriches, Diawara). All. Sarri.
MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Danilo, Otamendi, Stones, Delph; Fernandinho, Gündogan (dal 25′ s.t. David Silva); Sané (dal 44′ s.t. Gabriel Jesus), De Bruyne, Sterling; Aguero (dal 30′ s.t. Bernardo Silva). (Bravo, Walker, Mangala, Touré). All. Guardiola.
ARBITRO: Brych (Ger).
MARCATORI: Insigne (N) al 21′, Otamendi (M) al 34′ p.t.; Stones (M) al 3′, Jorginho (N) su rigore al 17′, Aguero (M) al 24′, Sterling (M) al 47′ s.t.
NOTE: Spettatori 45mila circa. Ammoniti: Otamendi (M), Koulibaly (N). Recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.

A proposito dell'autore

Gianluca Miranda

Giovane cronista, inizia dapprima e tuttora permane la sua collaborazione con Radiomarte, quindi passa a Sportitalia, ha collaborato anche con 100*100 Napoli. Fido scudiero del collega Silver Mele. Innamorato del Napoli.

Post correlati

Translate »