NAPOLI- CERVINARA 12-0

Il Napoli ha battuto con disinvoltura anche l’Audax Cervinara per 12 a 0. Il Napoli visto oggi è stato un Napoli che ha presentato il solito 4-3-3 in entrambi i tempi. Certo se si esclude le assenze di Pià e Savini fermi ai box per piccoli fastidi ma recuperabili per domenica, si è trattata della formazione che scenderà a Martina. In pratica l’unica variante rispetto a domenica scorsa sarà Montesanto in cabina di regia al posto di Fontana. Certo il ruolo di geometra del centrocampo non si addice ne all’incontrista di Cariati ne all’uruguagio Amodio, Fontana non ha in rosa un sostituto e questo è un problema per Reja. Sicuramente la manovra ne soffirà in fase di impostazione, ci saranno ancora meno palle per gli attaccanti e mancheranno le verticalizzazioni. Il vantaggio vi sarà solo in fase di filtro, visto che il temperamentale Montesanto sa molto bene fare il rubapalloni e l’incontrista. Il teste di oggi contro i dilettanti avelinnesi non è stato probante, certo si è visto ancora un divino Calaiò autore di una tripletta, un buon Capparella e un discreto Grieco. Il problema è che gli attaccanti i gol se li devono conservare per la domenica e non farne a grappoli solo in allenamento ! Nella ripresa oltre a un bel goal di Sosa, si segnalano ancora una volta le ottime prove dei giovani Vitale e Nappi, quest’ultimo autore di una splendida doppietta. NAPOLI(1° TEMPO) Iezzo, Grava, Briotti, Maldonado, Romito, Montervino, Montesanto, Bogliacino, Capparella, Grieco, Calaiò.NAPOLI(2° TEMPO) Gianello, Maddaloni, Briotti, Giubilato, Nigro, Gatti, Amodio, Vitale, De Palma, Sosa, Nappi.MARCATORI: 3 Calaiò(1 rig.), 2 Capparella, Grieco, De Palma, Gatti, 2 Sosa, 2 Nappi.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »