Il Napoli cala il tris col Crotone. Roma momentaneamente superata

Bisogna vincere per continuare la rincorsa alla Roma, e la formazione di Sarri ha ottenuto i tre punti contro un Crotone ormai già condannato alla retrocessione. Nei primi venti minuti di gioco il Napoli prova a portarsi in vantaggio con Insigne che col suo classico tiro a giro costringe l’estremo difensore Crotonese in una parata non facile. Al 21′ il Crotone si rende pericoloso col casertano Trotta, con un tiro dai 18 metri che termina di poco a lato. Al 3o’ la gara si sblocca: Sampirisi commette fallo di rigore su Insigne. Il numero 24 azzurro si incarica dell’esecuzione, realizzando la rete che porta in vantaggio gli azzurri. A cinque minuti dalla fine del primo tempo è Callejon ad avere una ghiotta occasione per portare la squadra di Sarri sul due  a zero, ma il portiere calabrese con un miracolo salva il risultato. Il Crotone nei primi dieci minuti della ripresa ha uno scatto d’orgoglio, col tiro di Falcinelli che viene prodigiosamente deviato in angolo da Reina. Al quarto d’ora della ripresa Mertens prende il posto di uno spento Pavoletti e il Napoli dopo pochi minuti raddoppia: Hamsik si procura un calcio di rigore e Mertens lo realizza spiazzando Cordaz. Al 25′ prima di lasciare il campo è Insigne ha firmare la sua doppietta personale: imbeccato perfettamente da Jorginho, il folletto di Frattamaggiore insacca con un destro di estrema precisione la rete che chiude definitivamente l’incontro. Il Napoli porta a casa cosi tre punti che proiettano gli azzurri momentaneamente al secondo posto, in attesa di Palermo -Roma.

Napoli 3-Crotone 0

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic; Rog(10’st Zielinski), Jorginho, Hamsik; Callejon, Pavoletti(17’st Mertens), Insigne(28’st Giaccherini) All Sarri

CROTONE (4-3-1-2): Cordaz; Sampirisi, Dussenne(41’st Cuomo), Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Capezzi; Stoian, Falcinelli, Trotta(34’st Acosty). All. Nicola

Marcatori: 30′ Insigne ( rigore), 20’st Mertens ( rigore)25’st Insigne

Ammoniti: Rog, Martella, Ferrari

A proposito dell'autore

Saverio Quatrano

Post correlati

Translate »