NAPOLI BELLO E DI RABBIA, FINALMENTE VIOLA IL SAN PAOLO

Analisi tecnico tattica e pagelle di Napoli- Torino

Un Napoli finalmente vittorioso in casa contro il Toro riconquista i tifosi e il campo amico. Il solito Napoli sprecone vince solo di misura in una gara dove avrebbe potuto vincere in modo copioso. Tantissime le occasioni sprecate nel primo tempo soprattutto Insigne e Higuain. Di negativo è stato l’approccio, poi la squadra ha giocato con grinta e garra, forse anche arrabbiata per la sfortuna che sta perseguitando il Napoli nel colpire i legni. Un Napoli che finalmente è tornato a fare il Napoli contro un Ventura che ha pensato solo a difendere ed a fare possesso palla. Peccato che si è subito un gol su un fuorigioco fatto male, inaccettabile che si sbagliano in serie A questi offside. Purtroppo ancora male Albiol e Rafael che non danno sicurezza alla difesa. Certo Rafa si deve chiedere come mai gli attaccanti sbaglino tanti gol? Lui non ha colpe specifiche, ma doveva imporsi con la società per farsi comprare un altro attaccante. Comunque dopo le tre vittorie consecutive la squadra finalmente va alla sosta felice e con il morale a mille.

LE PAGELLE

Rafael 5 Quagliarella fa un gran gol, ma lui è poco sveglio nell’ uscire e chiudere lo specchio. Non ne parliamo proprio delle uscite a vuoto, sempre insicuro

Maggio 6 Colpevole quando non sale sul fuorigioco, poi nella ripresa si sveglia e si riprende soprattutto in fase di spinta

Zuniga 6,5 Prestazione maiuscola, tante sovrapposizioni, tanta qualità

Albiol 5 Ancora sottotono, sempre in affanno, in condizioni pietose psicofisiche

Koulibaly 7 Una pietra sempre meno grezza , insuperabile per la sua forza nell’ anticipo

Inler 6,5 Buona la prestazione dello svizzero, riesce a far girare la squadra ed è efficace nei contrasti. Avrebbe meritato il gol con i suoi tiri da fuori

Gargano 6 Oggi prestazione ordinaria, senza infamia senza lode, ordinato, esce stremato

Callejon 6,5 Un grande gol che regala la vittoria, per il resto è bravo nei tagli anche se viene pescato poco dai compagni salvo nell’ occasione del gol da Lorenzo

Insigne 6,5 Un primo tempo dove si divora due gol clamorosi, ma nella ripresa sale in cattedra facendo diversi ruoli, segna di testa nonostante l’altezza e regala un assist al bacio a Calleti. Grande reazione di personalità

Higuain 5,5 Gioca di carattere per conquistarsi i palloni, ma poi quando deve buttare la palla dentro si impappina clamorosamente

Michu 5,5 Abbastanza statico, gioca pero’ con grinta e personalità, la traversa gli dice di no ad un colpo di testa che poteva essere vincente

Lopez 6 Entra facendo il suo ruolo di schermo davanti alla difesa senza indugi e senza particolari difficoltà

Mesto n.g

Benitez 7 Il Napoli disputa un grande calcio stasera, costruendo occasioni a go go, peccato che gli interpreti non abbiano capitalizzato la mole di gioco creata. La cosa piu’ bella vista stasera è la rabbia con cui i giocatori hanno giocato, hanno trascinato il pubblico, il turn over sta producendo effetti

Massa 6 Non incide, ma è troppo fiscale, esagera nei cartellini

Translate »