Napoli 1- Inter 3: Lukaku e Lautaro stendono gli azzurri

 

Napoli -Inter si apre dopo solo due minuti con una grande occasione per il Napoli: Insigne pennella un cross delizioso per Milik per l’attaccante polacco non riesce ad inquadrare lo specchio della porta .Al minuto 14 sfruttando un errore di Di Lorenzo Lukaku trova la rete del vantaggio con un tiro secco e preciso. L’attaccante belga è in giornata di grazia e al 32’ complice anche un disattento Meret trova la rete del raddoppio con un tiro da 18 metri. Il Napoli non ci sta e al 39’ Callejon serve a Milik un assist al bacio per io píú facile dei gol che riapre la partita. Nella ripresa il Napoli nei primi quindici minuti cerca di aumentare l’intensità di gioco ma al quarto d’ora Lautaro sfrutta un’ingenuità di Manolas e realizza la terza rete per i nerazzurri. Ad un quarto d’ ora dalla fine è Lorenzo Insigne che con una punizione dai trenta metri a colpire la traversa . La gara termina con la vittoria dei nerazzurri che sbancano il San Paolo dopo 23 anni.

Napoli (4-3-3)Meret,Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui,Zielinski, Fabian,Allan, Callejon, Milik, Insigne All Gattuso
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lukaku, Lautaro.
Marcatori : Lukaku (14’,32’) Milik (39’)
Arbitro: Doveri
Ammoniti: Sensi, Barella, Skriniar

A proposito dell'autore

Saverio Quatrano

Post correlati

Translate »