La moviola azzurra di Napoli – Atalanta, Calvarese da numeri negativi

Rivisitiamo la prestazione dell’arbitro e dei suoi assistenti

Il Napoli deve riprendere il proprio cammino in campionato dopo aver perso troppi punti per strada, soprattutto nelle ultime trasferte. Al San Paolo un match contro una squadra ostica dell’ex Edy Reja abile che farà sicuramente gioco ostruzionistico per portar via punti da Napoli. Benitez rinuncia finalmente ad Hamsik per Gabbiadini e schiera Henrique al posto dello squalificato ed onnipresente Albiol. Anche Mertens viene risparmiato a favore di De Guzman. Per l’Atalanta di Reja un modulo speculare, stranamente offensivo, con il tridente Moralez, Gomez, Denis. L’arbitro è il signor Calvarese coadiuvato dagli assistenti Stefani e Di Fiore con gli addizionali Orsato e Ghersini

13′ Higuain si gira in area con un colpo di tacco poi si lascia cadere, non c’erano gli estremi per un calcio di rigore

15′ giusta la concessione del vantaggio su Zappacosta dopo che l’assistente Stefani aveva segnalato il fallo

16′ spinta di Gabbiadini su Stendardo che travolge Sportiello, la palla finisce in rete con Gabbiadini ma l’arbitro annulla giustamente

18′ Zappacosta entra duro su De Guzman, poteva starci il giallo

22′ ammonito Britos per un fallo involontario su Denis

31′ ammonito finalmente Zappacosta che sgambetta Britos

33′ Gomez atterra Maggio e viene giustamente ammonito

49′ Stendardo strattona Higuain, Calvarese tentenna poi finalmente assegna il fallo

52′ ancora un’errata valutazione di Calvarese che non concede il vantaggio

54′ brutto fallo di Gomez che vine ammonito per la seconda volta e quindi espulso

56′ brutto fallo di Densi su Callejon a palla lontana era da rosso, arriva solo il giallo

66′ De Guzman strattonato vistosamente da Biava che non viene ammonito

72′ Pinilla spinge Henrique commettendo fallo ma Calvarese, lontano dall’azione, lascia giocare e Pinilla, solo soletto, la mette in rete. Napoli – Atalanta: 0 – 1

77′ ammonito Higuain per proteste

88′ cross Hamsik dalla trequarti e palla a Duvan che la mette dentro. Napoli Atalanta: 1-1

90′ ammonito Maggio dopo che D’Alessandro allontana il pallone. Sull’azione successiva ammonisce Inler

Calvarese (numeri negativi): arbitro dalla scarsa personalità, appare poco credibile sia sui cartellini che su alcune decisioni di falli non accordati. Non conosce e non applica la norma del vantaggio. Consente perdite di tempo clamorose all’Atalanta. Si supera in occasione del gol dell’Atalanta macchiato da un chiaro fallo di Pinilla ma lui era lontanissimo e non vede. Disastro!

Stefani -Di Fiore, Orsato – Ghersini  4: disastrosi anche loro, uno spettacolo vergognoso quello visto stasera al San Paolo

 

 

 

Translate »