MONK:"HO GRANDE RISPETTO PER IL SAN PAOLO E PER IL NAPOLI"; HERNANDEZ."VOGLIAMO PASSARE IL TURNO"

MONK:"HO GRANDE RISPETTO PER IL SAN PAOLO E PER IL NAPOLI"; HERNANDEZ."VOGLIAMO PASSARE IL TURNO" src=

Nel ventre del San Paolo l’inizio di quella che può essere definita la partita della svolta europea degli azzurri, alle 18,15 inizia la Press Conference di presentazione dello Swansea, l’avversario gallese che frappone il Napoli al Porto o l’Eintrach di Francoforte, per l’accesso agli ottavi di finale della competizione Europea.

Pablo Hernandez:” Ci sentiamo sicuri di noi, dobbiamo mantenere il possesso palla, sarà fondamentale, affrontare due squadre come Liverpool e Napoli in pochi giorni e non vincere ci ha lasciato un po di amaro in bocca, ma siamo sicuri che domani non usciremo battuti. Il Napoli ha una grande intensità di gioco e movimento, ma questo potrebbe facilitare il nostro compito, anche se gli azzurri vengono dalla Champion’s e sono usciti per un pelo, sicuramente vorranno fare bella figura davanti al pubblico amico, ma noi non ci abbattiamo. Poter giocare in Europa contro queste grandi squadre per noi è un onore, possiamo solo crescere. L’esperienza fin qui accumulata con le altre grandi squadre ci aiuterà non poco nella partita di domani, noi ci proveremo.”

Monk allenatore Swansea: ”Abbiamo visto lo stadio, rispetto al Mestalla è più distante la platea, ma sappiamo che ci sarà un ambiente niente male, ne parlavo con i giocatori prima, vedremo domani sera. Sarà un onore giocare domani sera in questo stadio, se fosse possibile togliere dei giocatori al Napoli per non incontrarli domani sera, toglierei tutti e undici, sono veramente forti, sono usciti immeritatamente dalla Champion’s, vorranno andare avanti, come è giusto, peccato che nella partita di andata non abbiamo segnato un gol, ma anche perché sulla nostra strada abbiamo trovato due portieri fortissimi. Il Napoli avrà l’atteggiamento molto offensivo, sarà anche giusto, davanti al proprio pubblico vorrà fare bella figura.”

Venticinque minuti intensi e poi via sul terreno di gioco per provare le ultime anti Napoli, il cigno non vuole diventare il brutto anatroccolo.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »