MASSIMILIANO ESPOSITO: “GLI AZZURRI NON POSSONO PERMETTERSI ALTRI PASSI FALSI. VEDREI BENE DELIO ROSSI A NAPOLI”

MASSIMILIANO ESPOSITO: “GLI AZZURRI NON POSSONO PERMETTERSI ALTRI PASSI FALSI. VEDREI BENE DELIO ROSSI A NAPOLI” src=

Domenica andrà in scena al San Paolo Napoli – Lazio, match nel quale gli azzurri sono attesi al ritorno alla vittoria che manca da ben 8 partite. La nostra redazione ha contattato il doppio ex Massimiliano Esposito per ascoltare il suo parere in merito:

Massimiliano, domenica sarà una partita molto delicata, soprattutto per il Napoli. Che partita ti aspetti?

Quella di domenica sarà una partita molto tattica visto che nessuna delle due squadre si può permettere passi falsi in questo momento”

Cosa ne pensi di questo momento difficile degli azzurri?

Il momento difficile del Napoli è, a mio parere, dovuto soprattutto al fatto che i giocatori cardine di questa squadra non hanno i giusti ricambi ed hanno avuto, quindi, poco tempo x recuperare dagli impegni nel corso della stagione”

Tu che te ne intendi di calciatori di fantasia, credi che il crollo del Napoli dipenda soprattutto dal calo che stanno attraversando Hamsik e Lavezzi?

Beh, che il Napoli sia Lavezzi-Hamsik dipendente lo si sapeva, infatti, il calo della squadra è iniziato proprio quando i due non sono più riusciti ad esprimersi come ad inizio campionato”

Sei stato allenato da Zeman; uno dei suoi allievi prediletti, Delio Rossi, è da un pò di tempo accostato al Napoli. Come lo vedresti sulla panchina azzurra?

Secondo me sarebbe l'allenatore giusto al posto giusto in questo momento. Rossi è un allenatore determinato e sta facendo bene a Roma in una piazza molto difficile proprio come lo è Napoli. Sicuramente si potrebbe ripetere anche qui”

Cosa ha significato per te, napoletano verace del Rione Materdei, indossare la maglia azzurra?

Ho indossato la maglia del Napoli con immenso piacere e sin dall'inizio ho dimostrato il mio attaccamento a questi colori e ai suoi tifosi. Purtroppo x motivi che non sto qui ad elencare la mia permanenza a Napoli è durata meno di quello che mi aspettassi, ma x il mio bene professionale sono dovuto andare via”

Attualmente fai parte della nazionale italiana di Beach Soccer. Come stai vivendo questa nuova esperienza?

Il Beach Soccer è una disciplina che sta prendendo piede anno dopo anno. Essendo un giocatore di fantasia, e quindi tecnico, non ho avuto problemi a calarmi in questo gioco e devo dire che i risultati sono stati ottimi, avendo vinto al primo anno una Coppa Italia con la maglia del Lignano Sabbiadoro e arrivando con la Nazionale in finale del Campionato del Mondo”

Vuoi salutare i tifosi napoletani?

“Con molto piacere, colgo l'occasione x salutare tutti i tifosi del Napoli che da sempre sostengono questa maglia e questi colori”.

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »