M. MALFITANO: "FA BENE MAZZARRI A DIRE DI VOLER VINCERE A TUTTI I COSTI. VARGAS? MAZZARRI PURTROPPO HA TARATO IL NAPOLI…"

Mimmo Malfitano, collega de "La Gazzettaa dello Sport" è intervenuto durante la trasmissione radiofonica "Radio Goal", in onda su Radio Kiss Kiss. Ecco quanto dichiarato:

“E’ condivisibile l’auspicio di Mazzarri, cioè di dover vincere a tutti i costi. Se non dovesse andar bene non ci sarà più la possibilità di qualificarsi per la Champions. La partita di domani è relativamente semplice perché l’attuale classifica potrebbe stravolgersi a causa del calcio scommesse, per cui il Novara vorrà vincere per ‘ritrovarsi’ ancora in A. Vargas? Mi sembrano esagerate le dichiarazioni di Mazzarri, nessuno ha ‘criminalizzato’ il ragazzo. E’ inutile che ci giriamo intorno: lui in questa vicenda Vargas non ci è mai entrato. Questo è un giocatore che non ha suggerito Mazzarri, ma è stato voluto dalla società. Critico l’allenatore perché non si può non far giocare Vargas in questa circostanza. E’ talmente temuta da parte di Mazzarri la partita col Novara che non se la sente di rischiare inserendo un giovane alle prime esperienze nel calcio italiano. Al Milan El Sharaawy gioca eppure si contendono lo scudetto. Mazzarri ha tarato il suo Napoli su quattordici giocatori, oltre i quali non riesce a guardare. Se domani sera gli dovesse andar male rischierebbe veramente tanto, il terzo posto diventerebbe una chimera per tutti. De Laurentiis non deve dire che il Napoli ha i giovani che vuole veder giocare, praticamente è una critica all’allenatore, e poi non può dire che Mazzarri è il migliore allenatore d’Italia. Per me o è bianco o è nero, non esiste la via di mezzo. La situazione è così chiara, da qui alla fine di maggio giocheranno sempre gli stessi giocatori. Contratto Hamsik? Era stato già pianificato dopo l’estate, le parti si erano incontrate per trovare un accordo che è stato poi raggiunto. E’ un segnale importante e fa capire che non c’è nessuna intenzione di privarsi dei cosiddetti talenti che si ha a disposizione. Bisogna capire cosa accadrà con Cavani e Lavezzi, ma il tutto si chiarirà al termine della stagione. Se dovesse arrivare la Champions i discorsi cambieranno e le loro pretese saranno diverse, vorranno un adeguamento economico”.

(L. P.)

Translate »