LYYN ADDIO E GRAZIE…

LYYN ADDIO E GRAZIE... src=
Alla fine la sua tenacia l’ ha spuntata : Lynn Greer, sfruttando al meglio la sfolgorante stagione trascorsa in maglia azzurra, ha realizzato il sogno da sempre confessato. L’ anno prossimo, forte di un contratto biennale strappato ai Milwaukee Bucks, Greer approda nell’ Nba . " E’ sempre stato correttissimo, da tempo ero a conoscenza di questa trattativa " ha dichiarato il g.m. Pier Francesco Betti, che può un primato nient’ affatto disprezzabile, quello cioè ( l’ altro è Manu Ginobili ) di aver scovato due elementi in seguito militanti nel basket U.s.a. " Avrò sempre Napoli nel cuore, ma a questa possibilità era impossibile rinunciarvi " sono state le altre dichiarazioni del m.v.p. del 2005 –’06. Larry Harris, g.m. dei Bucks ha espresso piena soddisfazione " Per aver preso una delle migliori guardie che oggi come oggi può offrire l’ Europa, ed inoltre ha dimostrato di saper condividere con la squadra il duro lavoro del gruppo ". Il Pres. Maione resta comunque ottimista sulla realizzazione di un roster di alto livello, nonostante la partenza di Stefansson, e la situazione incerta di Sesay e Morandais. " Già di base avevamo previsto la possibilità di schierare un quintetto con e senza Greer, tutto questo non ci trova impreparati". A questo punto sorge spontaneo porsi una domanda : Sarà la volta buona per vedere Valerio Spinelli da titolare ?. Come diceva quel tale, ai posteri l’ ardua sentenza. Sul fronte " PalaBarbuto ", si rafforza sempre di più l’ ipotesi che il Comune decida di affidare per diversi anni la gestione dell’ impianto al Napoli Basket, sollevandolo la società dall’ onere previsto per quanto riguarda il canone, previo però l’ accollo da parte di Maione delle spese di ristrutturazione del palazzotto, in modo che per novembre sia tutto pronto per l’ Eurolega. L’ occasione è troppo ghiotta per lasciarcela sfuggire….

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »