L’uomo della provvidenza

È un soldato silenzioso, ma quando spara si fa sentire. Josè Callejon fa volare il Napoli ai quarti di finale. Partita di grande sacrificio per lo spagnolo come di consueto. Questa sera si è rivelato il match winner, battendo con un potente colpo di testa Tatarusanu che nulla ha potuto per fermare il pallone. Agilità, corsa, sacrificio, altruismo, senso del goal. Trovare un difetto a questo campione è missione molto ardua, lo stacanovista azzurro di cui Sarri non può fare a meno, infatti da quando veste la maglia azzurra è il calciatore con più presenze. L’uomo che non avverte la fatica, questa sera è stato messo anche a dura prova per una spallata di Babacar, ma come un leone quale è, si è alzato e ha continuato la battaglia da vero gladiatore. In semifinale il Napoli affronterà la vincente di Juventus-Milan, ma con un Callejon così sarà molto dura battere gli azzurri.

A proposito dell'autore

Salvatore Stiletti

Post correlati

Translate »