Lorenzo e Roberto passione ragù

Cari lettori azzurri, ben tornati ad una nuova puntata di “Reality Napoli”.

Domenica è andato in scena il derby tra Benevento e Napoli al Vigorito, il risultato è stato di 1-2 in rimonta in favore degli azzurri. Partita che si è dimostrata all’insegna del rispetto e dell’affetto, sia dentro che fuori dal campo, essendo le due squadre “gemellate virtualmente” ed i presidenti molto amici.

È stato il derby del riscatto, dell’amicizia e della fratellanza, nel vero senso della parola, infatti in campo alle 15:00 sono scesi i fratelli Insigne, Lorenzo e Roberto, con due maglie diverse, seppur cresciuti entrambi nelle giovanili azzurre. Entrambi hanno segnato facendo felice una famiglia che ha sempre creduto in loro, ed è per questo che quest’oggi l’episodio sarà dedicato a loro.

Ovviamente precisando di mantenerci sempre in un campo prettamente satirico. Come avranno reagito i ragazzi di Frattamaggiore prima di affrontarsi per la prima volta in Serie A?

Immaginiamo che i due fratelli si incontrino nel parcheggio dello stadio Vigorito, Roberto con le pupipille spalancate dalla gioia esordisce:

“Weee Lore finalmente ci vediamo, vieni qui fatti abbracciare fratello mio.”

Lorenzo prontamente risponde:

“Weee Roby, anche io sono contento di vederti, sei pronto per una bella lezione di calcio?”

Roberto entusiasta:

“Seee te piacesse Lore, ammettilo che hai imparato tutto da me, sono sempre stato il migliore tra noi.”

Lorenzo accenna una risata:

“Siete convinti proprio tu e Antonio, hai sentito che ha detto qualche giorno fa, che lui è il più forte tra noi fratelli.”

Roberto ridendo ribatte:

“Hai sentito mamma? Si è messa a piangere come al solito quando le ho detto che giocavamo contro per la prima volta in Serie A.”

Ed ancora il capitano azzurro:

“Piange sempre quella mamma nostra, pensa quando saprà che vincerò io la partita.”

Nel frattempo il cellulare del “magnifico” suona, ed è a sorpresa proprio la madre dei due napoletani, che esordisce:

“Ragazzi miei mi fa piacere che state insieme così lo dico ad entrambi una sola volta, per mettere più pepe nella vostra sfida ho pensato che chi vince tra i due avrà come premio un pranzo a base di ragù, quello che amate tanto.”

E Roberto ovviamente con tono di sfida:

“Vedremo alla fine chi vincerà, ci vediamo in campo Lorenzino.”

Anche Lorenzo conclude con aria di sfida:

“A dopo fratellino.”

Per il momento da casa Napoli è tutto, appuntamento a settimana prossima per una nuova puntata di “Reality Napoli”.

 

A proposito dell'autore

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »