L’inesauribile Dries Mertens sorpassa Maradona …

 

 

A dir poco scontato ma più che meritato il ruolo protagonista assoluto di questa gara affidato a “Ciro ” Dries Mertens . In primis, l’attaccante belga nella serata di Salisburgo è riuscito ad eguagliare e poi superare nella classifica marcatori Diego Armando Maradona, puntando in maniera decisa al record di Hamsik . Tornando invece alla prestazione dell’ attaccante numero 14 è a dir poco suoerlativa. Il primo gol è una rete in cui c’è tutto ciò che è racchiuso nel termine attacsntea: precisione, potenza in un tiro che ha trafitto il portiere dei padroni di casa . Il secondo invece Mertens ha il senso della posizione di ritirarsi al posto giusto al momento giusto realizzando così il monentaneo 2-1 per gli azzurri. Per non farsi mancare niente il numero 14 ci mette anche lo zampino nell’azione del gol di Lorenzo Insigne. A poco più di dieci minuti dalla fine, Mertens lascia il posto a LIorente, dopo aver disputato una gara al limite della perfezione.

A proposito dell'autore

Saverio Quatrano

Post correlati

Translate »