L’ex Mascara: “Una follia criticare Insigne”

A Radio Marte, nel corso di ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Giuseppe Mascara, ex calciatore del Napoli:  “Mancano i gol di Mertens al Napoli, è forse l’unica pecca: negli anni scorsi è andato sempre in doppia cifra. La fase difensiva è molto equilibrata, difficile veder soffrire gli azzurri anche se si è preso qualche gol in più per leggerezze.

Mercato in entrata? C’è da scegliere chi cedere in attacco, non si possono soltanto aggiungere calciatori. Di sicuro Napoli non può permettersi di avere soltanto 13-14 calciatori ‘titolari’.

Verdi? Deve giocare con continuità, Younes è un’incognita. Criticare Insigne è follia, i napoletani tengono troppo alla partita con la Juve, ma un errore non può cancellare quanto fatto da Lorenzo. Ci mette sempre la faccia, è il primo a esser dispiaciuto per quel rigore. Ancelotti? Al di là dei moduli, fa rendere i calciatori al massimo: è la sua dote, sa anche cambiare in corsa”.

A proposito dell'autore

Gabriella Rossi

Laurea Triennale in Lettere Moderne conseguita presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, laureanda magistrale Filologia Moderna presso l’Università degli studi di Napoli Federico II. Mi diverte molto la fotografia, scrivere, andare ai concerti , viaggiare e ovviamente tifare Napoli.

Post correlati

Translate »