LARRIVEY: "SODDISFATTO DI AVER SEGNATO UNA TRIPLETTA NELLO STADIO DI MARADONA, LORO NON CI HANNO DATO UN MOMENTO DI TREGUA"

Joaquin Larrivey, autore ieri di una tripletta contro il Napoli, ha commentato la pesante sconfitta: "Fa male perdere così. A fine gara ho chiesto il pallone e l'arbitro e me l'ha dato. Ed io gli ho regalato la maglietta. Comunque sia andata ho segnato una tripletta nello stadio di Maradona". Magra consolazione per i tifosi, che hanno visto il Cagliari affondare sotto i colpi del Napoli: "Ora più che mai dobbiamo moltiplicare gli sforzi. Il Napoli non ci ha dato tregua e fin dal primo minuto è stato difficile arginare i loro attacchi. Avremmo dovuto contenere meglio davanti, anche perchè loro sono andati a folate e a fine primo tempo stavamo giocando benissimo. Una squadra che può permettersi giocatori del calibro di Hamsik, Cavani e Lavezzi non è un cliente facile, non forte quanto il Milan ma pari alla Juve. Purtroppo la fortuna non è stata dalla nostra parte. Ci hanno attaccato fin dall'inizio, sapevamo che non ci avrebbero fatto sconti. Abbiamo provato a contenerli. Ora non ci resta che conquistare i punti che mancano per dormire tranquilli, perchè questo è un campionato insidioso e speriamo di metterci al sicuro prima dell'ultima giornata, magari con qualche altro mio gol".

a.f.  Fonte: Unione Sarda

Translate »