LA JUVENTUS SI AGGIUDICA IL TORNEO “PRIMAVERA”

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA IL TORNEO “PRIMAVERA” src=

In archivio la XII^ edizione del trofeo “Birra Moretti”, di scena per la quarta volta allo stadio San Paolo di Napoli e forse, fornendo il più brutto spettacolo, con squadre senza campioni e senza voglia. Triangolare amichevole, divenuto nel tempo, l’appuntamento più atteso dell’estate; la novità riguarda la prima partecipazione del Milan, al posto dell’Inter, in un torneo che vede la Juventus vittoriosa in cinque occasioni, seguita dall’Inter (3), Napoli, Udinese e Parma (1). Torneo importante non solo per fini commerciali, ma anche per testare la tenuta fisica delle squadre, in match comunque impegnativi, in vista dell’inizio di campionato.

1^ Match

Napoli – Juventus 0-0 (4-5 dcr)

Napoli (3-5-2) Iezzo; Santacroce, Cannavaro, Rinaudo; Vitale, Blasi, Amodio, Montervino, Pazienza; Zalayeta, De Zerbi All. Reja

Juventus (4-4-1-1) Chimenti; Salihamidzic, Legrottaglie, Ariandu, De Ceglie; Ekdal, Rossi (Esposito S.), Sissoko, Nedved; Giovinco; Amauri All. Ranieri

Arbitro: Celi di Campobasso

Ammoniti: Esposito S. (Juventus)

Rigori: De Zerbi X, Esposito S. O, Zalayeta O, Nedved O, Blasi O, Giovinco O, Vitale O, Salihamidzic O, Cannavaro O, Amauri O

Senza gol e poco spettacolo. Napoli e Juventus dimostrano una condizione fisica non al meglio, impostando la partita tutta sulla difensiva. Poche occasioni, capitate sui piedi di Giovinco per la Juventus e sulla testa di Rinaudo per il Napoli. Ai calci di rigore vince la Juventus 5 a 4, decisivo l’errore di De Zerbi.

Su: Bene Blasi e Rinaudo nel Napoli con il primo già ringhioso e attento, il secondo puntuale nelle chiusure e presente in zona offensiva. Bene nella Juventus Sebastian Giovinco, che si dimostra già in palla mettendo in luce ottimi lampi di classe

Giù: Luigi Vitale appare ancora timido e timoroso. Perde qualche palla facile e spinge troppo poco. De Zerbi, la sua voglia lo porta a strafare anche troppo

2^ Match

Napoli – Milan 0-1

Marcatori: Paloschi

Napoli (3-5-2) Gianello; Santacroce (Bruno), Rinaudo (Cannavaro), Grava; Vitale (Lacrimini), Maggio, Amodio, Montervino (Denis), Blasi (Pazienza); Pià (Grieco), Russotto All. Reja

Milan (4-3-2-1)Dida; Favalli, Darmian, Albertazzi, Antonini, Ambrosini, Brocchi, Cardacio; Seedorf; Inzaghi (Viudez), Paloschi All. Ancelotti

Arbitro: Pierpaoli di Firenze

Il Napoli chiude il Trofeo “Birra Moretti” perdendo contro il Milan per 1 a 0, grazie al gol di Paloschi nel finale. Anche questa gara non ha offerto molto sul piano dello spettacolo, ravvivata solo da qualche spunto individuale. Napoli che chiude con un solo punto e zero gol segnati.

Su: Bene Russotto e Pià che portano in campo grande voglia e qualche spunto individuale da applausi. Meglio tenere d’occhio il diciottenne Bruno, dimostrazione di un vivaio giovanile in crescendo, autore di venti minuti ricchi di personalità. Nel Milan, bene Seedorf, da lui partono tutti i pericoli avversari

Giù: Grava ha dimostrato di andare in grande difficoltà quando si tratta di affrontare uomini della caratura di Inzaghi, Seedorf e Cardacio. Molto male Dida, autore di un’uscita maldestra e qualche errore di valutazione

3^ Match

Milan – Juventus 0-0 (4-5dcr)

Milan (4-3-1-2) Kalac; Favalli, Darmian, Albertazzi, Antonini (Pasini), Ambrosini, Brocchi, Cardacio (Strasser); Seedorf; Viudez (Osuji), Paloschi All. Ancelotti

Juventus (4-4-2) Chimenti; Salihamidzic (Duravia), Legrottaglie, Ariandu, Molinaro; Ekdal, Rossi, Thiago, Nedved (Castiglia); Pasquato, Amauri All. Ranieri

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Rigori: Seedorf O, Ariaudo O, Brocchi O, Chimenti O, Paloschi O, Legrottaglie O, Osuji O, Pasquato O, Ambrosini X, Amauri X, Favalli X, Molinaro O

Va in archivio la XII^ edizione del Trofeo “Birra Moretti” con la Juventus vincente. Torneo frustrante di pochissime emozioni, pochi campioni e appena un solo gol, torneo che si è trasformato ben presto in gare amichevole per le squadre primavera. Bianconeri, che dopo essersi imposti ai calci di rigore contro il Napoli, si ripetono anche sul Milan. Errori di Ambrosini e Favalli per i rossoneri, di Amauri per la Juventus.

Su: Seedorf si conferma anche contro la Juventus, mostrando anche una buona tenuta fisica

Giù: il Torneo in se! Troppo poco per pretendere che la gente si diverta

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »