LA DURA LEGGE DEL GOAL

LA DURA LEGGE DEL GOAL src=

Eh si, una canzone degli 883 si intitolava proprio cosi, “La dura legge del goal”. Se non si segna non si vince e magari perdi pure. E’ ora che gli attaccanti partenopei si sveglino e tornino a fare goal. Il ciuccio contro il giglio. L’azzurro contro il viola. I contati contro gli infortunati. Nel Napoli difesa in emergenza: terzetto difensivo formato da Campagnaro-Rinaudo-Aronica. Ancora ai box Grava e Santacroce. Manca Dossena, giocherà Zuniga sull’out sinistro. In avanti il trio delle meraviglie Marekiaro-Pocho-Quaglia. Nella Fiorentina mancheranno Vargas, Marchionni e Natali. Attenzione a Jovetic e Gilardino, di certo non staranno lì a guardare. L’ennesima notturna potrebbe regalare un’altra gioia al Napoli, in corsa per la Champions. Per i viola potrebbe  essere l’ultima chiamata per l’Europa che conta, dopo la cocente eliminazione contro il Bayern. Hamsik desidera il quarto posto, Mazzarri vuole riprendere il cammino di qualche settimana fa. Avanti Napoli, i gettoni per la giostra della felicità non sono ancora terminati…

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »