JUARY IN ESCLUSIVA A PIANETANAPOLI:"LA CHAMPIONS VINTA CON IL PORTO IL MOMENTO PIU’ BELLO DELLA CARRIERA. DIFFICILE GIOCARE IN CASA DEL PORTO MA IL NAPOLI PUO’ SFRUTTARE IL MOMENTI DI CRISI DEI DRAGONI. HIGUAIN SUPERIORE A MARTINEZ"

Jorge Juary classe 1959 attaccante brasiliano che ha fatto bene molto ad Avellino, ha allenato nella prima parte della gestione De Laurentiis gli allievi nazionali del Napoli, ma da calciatore è diventato famoso per aver regalato al Porto la coppa dei campioni nel 1987 nella finale contro il Bayern Monaco realizzando il decisivo 2 a 1. Pianetanapoli ha quindi deciso di intervistarlo in esclusiva nella qualita di doppio ex per parlare dell'imminente incontro tra Porto e Napoli

 1) Jorge cosa ti rimane della tua esperienza al Porto dove hai vinto la coppa campioni?

" Sono i momenti piu' belli della mia vita, l'esperienza calcistica al Porto è stata la piu' importante che ho avuto, poi segnare nella finale…"

2)Cosa significa per il Porto giocare in casa allo stadio Dragao?

" Io ho sempre giocato nel vecchio stadio Das Antas, di certo anche nel nuovo stadio la torcida del Porto si fa sentire, e' molto calda" 

3)Pensi che l’esperienza internazionale del Porto possa avere la meglio sul Napoli?

" In questo momento il Porto non vive un grande momento e il Napoli può trarne profitto da questa fase di difficoltà del club lusitano"

4)Sei stato un grande attaccante, puo' forte di Martinez o Higuain?

" Per il contributo che riesce a dare al gioco di squadra in questo momento è meglio Higuain"

5)Considerando che si gioca prima in Portogallo quale è il tuo pronostico?

" E' un peccato che una delle due squadre debba uscire poichè sono entrambe forti, mi auguro che siano due grandi partite ed alla fine vinca il migliore"

Translate »