Inler:”In futuro vorrei tornare a Napoli”

 è casa mia e seguo sempre la squadra azzurra. Mi resterà dentro questa città e anche al di là del calcio, tornerò sempre a Napoli. Il gol al Madrigal al Villarreal è stato forse il più importante, ma ricordo bene anche quello contro il Chelsea, pure fu importante. Il rapporto con i calciatori del Napoli è rimasto tale, sento spesso quasi tutti i calciatori e quando vengo al Napoli li incontro. Cavani invece non lo sento spesso, ma è un calciatore fortissimo e siamo cresciuti tutti insieme. Napoli vive di calcio e questo mi ha fatto innamorare della città: è speciale. Con Sarri il Napoli ha giocato un calcio diverso, la squadra è cresciuta tantissimo e pensavo davvero che quest’anno potesse vincere lo scudetto. In campo, il Napoli poteva battersi fino alla fine. Vorrei restare nel calcio anche in futuro e tornare a Napoli sarebbe fantastico perché mi farebbe piacere dare ancora qualcosa a questa speciale città”.

Translate »