Esclusiva P.Napoli. Di Napoli:”Napoli annata straordinaria, l’assenza di Gonzalo puo’ pesare a San Siro”

In vista del Match di Sabato tra Inter e Napoli, abbiamo intervistato un doppio ex, Arturo Di Napoli. Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell’Inter, per fare un giro nell’Italia calcistica, ed una delle sue mete è stata Napoli, con la quale ha ancora ricordi incancellabili e parole speciali da raccontare: « L’Inter mi ha cresciuto come calciatore e come uomo. Il Napoli mi lanciato nel calcio che conta ed è ancora parte della mia vita, perché i miei familiari sono di Napoli, ho molti amici napoletani, ed ogni momento passato nel capoluogo campano lo ricordo ancora con affetto ed emozione. Il Goal alla Sampdoria all’esordio in Serie A, lo decreto come il momento più emozionate della mia carriera. Sentire poi il boato del San Paolo è indescrivibile, è il massimo di una gioia».

Per quanto ancora matematicamente possibile, il Napoli arriva a San Siro come antagonista per lo scudetto della Juve, e grandi elogi per questa stagione vanno fatti a Sarri: « Il Napoli ha fatto un’annata straordinaria, e per un momento ci ho creduto davvero, anche se i giochi non sono chiusi. Certo che la mentalità della Juve, e l’abitudine a vincere, nel lungo corso fanno la differenza. Va dato però grande merito a Sarri, anche se il suo lavoro è oscurato dai bianconeri. Non era facile ereditare la panchina di Benitez, e lui ha dimostrato di avere le spalle larghe».

Ad una gara così importante il Napoli ci arriva senza il suo miglior cannoniere. Il suo sostituto sarà ancora una volta Gabbiadini, che avrà l’arduo compito di non far rimpiangere Higuain. Da Bomber a Bomber, abbiamo chiesto un parere a riguardo: «Gabbiadini è un giocatore che ha mostrato grande personalità. Il Napoli ha un palco attaccanti di tutto rispetto, però ho paura che l’assenza di Higuain possa pesare molto».

L’Inter è a sei punti dalla Roma, il Napoli è a sei punti dalla Juve. Ha più chance l’Inter di andare in Champions o il Napoli di Vincere lo scudetto?: « L’Inter ha sciupato molte occasioni per rientrare nella corsa Champions. Credo abbia molte più chance il Napoli di agguantare la Juve piuttosto. Spero in una debacle bianconera. Paradossalmente nel prossimo turno, penso sia più difficile per la Juve col Palermo, che per il Napoli a San Siro. Perché mentalmente ci sta che i bianconeri mollino un pò, e i rosanero possano giocare col coltello tra i denti per non retrocedere».

Translate »