Il ritorno di Ciro

Vittoria sofferta per gli azzurri di Ancelotti contro una buona Udinese.
Il migliore tra i partenopei, senza dubbio, è stato Dries Mertens.
Il folletto belga, nonostante le ultime uscite sottotono, ha trascinato gli azzurri nel secondo tempo, tornando al gol, il primo per lui nel 2019.
Ottime le combinazioni con Milik e Younes, che hanno dato vitalità all’attacco, riuscendo nella seconda frazione a rimediare alle amnesie difensive, e la totale assenza di filtro a centrocampo, che avevano permesso ai friulani di recuperare due reti già nel primo tempo.
Un ritorno al gol, ed un ottimo assist per Callejon, che contribuirà a fargli trovare la migliore condizione, e la giusta carica, per il finale di stagione, cancellando un inizio dell’anno, di certo, non esaltante.
Gol cercato e voluto, soprattutto dal pubblico del “San Paolo” con il quale il folletto belga ha gioito dopo la sua rete.

Merita una menzione speciale, data la grande prestazione, ma superato dal belga dato il ritorno al gol, Amin Younes, che, di grande aiuto a Dries e Milik, sigillando la sua ottima prestazione con un gol a giro di pregevole fattura, molto simile al quarto gol siglato dal belga.

 

Translate »