Il Dott. De Nicola attacca la Gazzetta

Il capo dello staff medico azzurro, il dottor Alfonso De Nicola, ha pubblicato su Facebook una sua mail di risposta a La Gazzetta dello Sport per un articolo apparso oggi sulle ricadute relative agli infortuni al legamento crociato del ginocchio, citando anche il caso Milik: “Apprendo dalla Gazzetta del 29-03-2018 alla pagina 12 delle notizie assolutamente inesatte. L’articolo di Davide Stoppini sulle ricadute conseguenza di recuperi troppo accelerati contiene delle imprecisioni e fa pensare cose assolutamente negative rispetto all’operato di professionisti seri e preparati.
1 Si fa intendere che quella di Milik in riferimento al secondo infortunio sia una ricaduta, non è affatto vero in quanto trattasi dell’altro ginocchio.
2 I tempi di recupero degli infortuni subiti da Milik sono stati ampiamente rispettati sia per l’infortunio all’arto destro sia per quello all’arto sinistro.
È assurdo quindi inserire in un articolo del genere il caso di Milik. La Gazzetta dello Sport è un quotidiano internazionale e serio e non può affidare argomenti del genere a gente non preparata e pronta ad offendere gente professionale e super preparata. La SSC Napoli ha avuto negli ultimi dieci anni i migliori risultati sanitari ed economici (numeri non parole) e non merita simile trattamento”.

Translate »