Gravina:”Ripartiamo in sicurezza ma c’è un rischio enorme…”

Gabriele Gravina ai microfoni di Tv7:”Si riparte in sicurezza, ma sappiamo che dietro l’angolo c’è sempre un rischio. Sicurezza significa applicare correttamente il protocollo, monitorare gli staff e gli atleti, evitare di incorrere in qualche violazione che potrebbe comunque inficiare tutto il percorso.Cosa succede in caso di nuovo contagio? È previsto l’isolamento del positivo o dei positivi. Tutti coloro che avranno avuto contatti con questi soggetti andranno in quarantena. Continuano ad allenarsi, ma devono evitare il contatto e altre partite non possono giocarle.”

A proposito dell'autore

Giuseppe Lombardi

Post correlati

Translate »