GLI ALLIEVI PIEGANO L’AVELLINO NEL DERBY, BUON PAREGGIO DELLA PRIMAVERA A BARI

PRIMAVERA 

BARI           2

NAPOLI      2

BARI: Berchio, Lo Iacono, Aliperta (24’st Gigli), Lo Russo, De Maria, Tarantino, Bruno (37’st Montemurro), Bellomo, Galano, Perez, Infimo (13’st Albadoro).All. Maiellaro

NAPOLI: Sepe, Diana, Bruno, Esposito M, Crisculo, Dentice, Maiello, Insigne (8’st Esposito V), Spillabotte (15’st Varriale), Giannone, Ammendola (24’st Esposito C).All. Apuzzo 

ARBITRO: Lupo di Matera

RETI: 4’pt Ammendola (N), 17’pt Bruno (B), 21’st Varriale (N), 24’st Albadoro (B)

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Bellomo, Bruno, Esposito C, Varriale. Espulso Gigli (B)

La Primavera di Apuzzo agguanta solo un pareggio nella difficile trasferta in terra pugliese.Gli azzurrini appaiono troppo distratti, vengono infatti recuperati due volte dal Bari che si mostra grintoso e con la giusta concentrazione.Al 4’del primo tempo gli azzurrini trovano il gol del vantaggio con Ammendola che mette in rete con un diagonale che corona un’azione corale. Il Napoli non riesce a gestire il vantaggio e, alla prima occasione, il Bari trova il pareggio con Bruno che svetta di testa e mette la palla dentro.Dopo venti minuti dalla ripresa il Napoli trova il nuovo vantaggio ad opera di Variale che si inserisce al momento giusto tra portiere e difensore e con una spizzata insacca alle spalle dell’estremo difensore pugliese, ma non basta infatti passano solo tre minuti e il Bari conquista il nuovo e definitivo pareggio con Albadoro che, solo nell’area di rigore, beffa il portiere azzurro Sepe.

 

ALLIEVI 

AVELLINO 1

NAPOLI 2

 

AVELLINO: Cece, Dello Russo, Della Pia (28’st Crocetta), Grella, Scalera, Maltese, Giordano, Ferrara (24’st Langelotti), Cataruozzolo, Iallonardo (33’st Gagliardi), Nunziante (1’st Pascucci).All. Imbimbo

NAPOLI:Sestile, Piccirillo, Guerra, Eligibile, Mozzarella, Petrarca, Signorelli (25’st Rapicano), Colella, De Vena, Parrella (12’st Donnarumma), Simonetti (12’st Iuliano).All.: Faustino.

ARBITRO: Barile di Avellino

RETI: 10’pt-18’st De Vena, 29’st Cataruozzolo

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Cataruozzolo, Ferrara, Maltese

Importante vittoria del Napoli di Faustino nel derby contro l’Avellino. Gli azzurri scendono in campo con la giusta motivazione e rifilano due gol agli irpini. Il gol partenopeo arriva dopo soli dieci giri di lancette con De Vena che stoppa la palla in piena area e la infila direttamente in rete. Dopo il vantaggio il Napoli continua ad attaccare ed il reparto offensivo desta non poche preoccupazioni al portiere Cece che dimostra la sua bravura nei diversi interventi prima su Parrella e poi su Signorelli.Nella ripresa arriva il raddoppio azzurro grazie alla doppietta di De Vena che si inserisce nella difesa avversaria e infila nell’angolo opposto della porta di Cece.Nel finale anche l’Avellino trova il gol con Cataruozzolo che sfrutta una verticalizzazione e la mette dentro.  

 

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »