Gianni Di Marzio: “Scudetto? Bisogna comprare. Fellaini non adatto al Napoli. Cederei Gargano, quanto a Vargas…”

L’ex allenatore del Napoli Gianni Di Marzio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli: “L’inizio di campionato del Napoli mi sembra abbastanza soft e alla portata; tuttavia ci toccherà aspettare la fine della campagna acquisti per capire se sia davvero facile partire bene da subito. Nelle dichiarazioni di facciata tutti sono sembrati piuttosto risoluti, però gli allenatori sono un pò bugiardi in ciò: le prime e le ultime partite preoccupano sempre un tecnico, anche alla luce degli impegni in Coppa. Ovviamente molto dipende anche dalla forza del proprio organico. Prima di parlare di Scudetto, è importante porre delle basi per farlo: se il Napoli vuole battere la concorrenza di Juventus e Roma servono ancora rinforzi adeguati. Fellaini? Ai Mondiali ha deluso, mi è parso lento, abulico e sempre fuori dal gioco, incapace di rientrare in difesa. Quest’anno a Manchester non è andato bene anche per alcuni problemi avuti con l’allenatore; comunque sia, lo United l’ha pagato per una cifra enorme solo per le sue buone stagioni all’Everton, ma in realtà non più di cinque goal all’anno. Inoltre nasce come trequartista e gioca come interno: dove andrebbe sistemato nel modulo del Napoli? Di certo Hamsik non potrebbe finire in panchina. Gargano? I giocatori riciclati non hanno più gli stessi stimoli di prima; l’uruguagio qualche stagione fa era tra i leader azzurri, in campo come nello spogliatoio, adesso invece masticherebbe duro. Dal punto di vista tecnico il Napoli forse farebbe bene a tenerlo, ma più in generale sarebbe giusto cederlo. Al contrario confermerei Vargas, a condizione però che giochi; e con Mertens e Callejon già in rosa, francamente non saprei quale spazio avrebbe il cileno. All’estero non ha sfigurato, in più ha disputato un buon Mondiale e vuole sentirsi protagonista. Il suo problema è quello di avere un carattere scuro e introverso: gli servono stimoli“.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »