Giaccherini:”Porto Napoli sempre nel cuore”

Emanuele Giaccherini, ex giocatore del Napoli ed attualmente al Chievo, ha parlato così ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, soffermandosi su diversi temi legati alla squadra azzurra: “Calendario? Viviamo quei momenti in maniera serena, gli avversari bisogna incontrarli tutti. L’avvio del Napoli è sicuramente impegnativo, sarà un bel banco di prova per gli azzurri. Ho vissuto a Napoli un anno e mezzo bellissimo sotto il punto di vista umano, porterò sempre Napoli nel cuore perchè ha dato tanto alla mia famiglia, ci ritornerò sempre volentieri. Il calore dei tifosi, nonostante non avessi giocato tanto, è la cosa che mi ha fatto più piacere e lo porterò sempre con me. 

Il Napoli ha un parco attaccanti importante con tante caratteristiche diverse tra di loro, c’è gol, imprevedibilità, fantasia. Il parco attaccanti del Napoli è completo, per essere super un attaccante alla Icardi sarebbe perfetto. 

Callejon? E’ un giocatore completo, intelligente tatticamente, ha grande tecnica e velocità, può adattarsi a tanti ruolo. Con Ancelotti ha giocato spesso esterno nel 4-4-2, riesce a fare le due fasi in maniera perfetta. Anche il fisico che ha gli permette di non andare mai in fatica e di riuscire a giocare tantissime partite tutte quasi allo stesso livello. 

Vantaggio essere al secondo anno di Ancelotti? Il Napoli parte da un gruppo consolidato che è insieme da tanti anni, Ancelotti ha un anno alle spalle con cui ha lavorsto con questo gruppo, il secondo anno sarà sicuramente più facile per lui. Il Napoli ha comprato un giocatore importante in difesa come Manolas, poi giovani forti come Fabiàn o Zielinski. Vedo il Napoli una diretta concorrente con la Juventus, poi contano anche i dettagli”.

A proposito dell'autore

Salvatore Stiletti

Post correlati

Translate »