Gattuso: “Prendiamo gol assurdi, adesso serve filotto. Non guardiamo classifica”

Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

“È una squadra che comincia a fare le cose che dico io, padrone del campo, che ha sofferto pochissimo. Da quando sono arrivato abbiamo preso gol assurdi. Gol che nascondo dal fatto che è troppo tempo che non arrivano risultati. Bisogna fare filotto di vittorie. Dobbiamo essere una squadra pensante. Io sono molto positivo e ho dovere di far capire a questi ragazzi che la strada è giusta. Però adesso dobbiamo cominciare a vincere le partite. Mi diverte allenare questa squadra: ha tante doti. Abbiamo grandi margini di miglioramenti. Dobbiamo credere fortemente in quello che si fa. Champions? Oggi non si può parlare di aria fritta. La classifica non si deve vedere. Bisogna riuscire a giocate da squadra, che deve partire dal basso, che deve chiudere gli avversari nella propria metà campo. Mio obiettivo è rimanere a Napoli però so di essere legato ai risultati. Insigne? Primo tempo ha giocato troppo sulla linea, non è venuto mai dentro. Meglio nel secondo, si è mosso molto di più. Non solo lui, tutta la squadra è in crescita. Ospina? Ha sbagliato, ma responsabile sono io. Sono io che chiedo determinate cose. Si vedono solo le cose negative ma non le 10 imbucate, è un giocatore che ci fa giocare in maniera corretta. Io non lo chiamo portiere, il portiere deve giocare”

A proposito dell'autore

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Post correlati

Translate »