Gattuso: “Callejon rimane fino ad agosto. Quanto corre Insigne! Lozano si sta allenando bene”

Gennaro Gattuso è intervenuto in conferenza stampa: “Più di questo non possiamo fare. A Bergamo ci andiamo a giocare una partita molto ma molto importante ma non so se basterà. Atalanta non è una sorpresa. Dobbiamo dare continuità di gioco perché tanti giocatori rimarranno anche prossimo anno e queste partite ci servono anche per questo. Son contento che Josè abbia firmato: è un giocatore che ha fatto tanto per questa maglia, la storia non può essere cancellata in un attimo; gesto importante del presidente, che gli ha dato la polizza assicurativa per farlo rimanere fino ad agosto. Lobotka? Quando prendemmo sia lui che Demme sapevamo di prendere due giocatori non simili ma che ci potevano dare una grandissima mano; Demme più ordinato ma se Lobotka impara a tenere bene campo ci può dare una grandissima mano. Insigne? È un bel po’ che sta giocando molto bene, anche a livello di condizione fisica sta molto bene; è uno che si deve sentire importante. Si parla sempre delle sue qualità tecniche ma è un giocatore che fa 11/12 km a partita ed anche in fase di non possesso ci dà una grandissima mano. Mio palleggio? Oggi il calcio è cambiato, vedo calcio in maniera diversa rispetto a quando giocavo. Da giocatore soffrivo molto i tipo di partite in cui gli avversari facevano girare la palla. Lozano? Si sta allenando come piace a me, in questo momento ci può far comodo. Avrà ancora altre occasioni per esprimersi al meglio. Cosa mi aspetto ancora? Continuità e lavorare bene durante la settimana; stare sul pezzo quando siamo a Castel Volturno, diventare squadra, dirsi le cose in faccia”

A proposito dell'autore

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Post correlati

Translate »