Francesco Baiano: “Il Napoli è costruito per attaccare”

Francesco Baiano parla ai microfoni di radio Marte: “Il Napoli è costruito per attaccare, ma in Champions devi anche saper soffrire e gestire i momenti della gara. Il Napoli l’ha fatto, poi chiaramente Maurizio Sarri è un perfezionista e pretende sempre il meglio. Devo dire che la prestazione degli azzurri è stata nel complesso positiva: la reazione è stata importante e il Napoli è stato capace di ribaltare il risultato. Il clima Champions sicuramente può incidere sui debuttanti e sui giocatori giovani, ma la tensione si è sciolta. Jorginho ad esempio ha sbagliato in avvio forzando la giocata. Il Napoli migliorerà e ha comunque vinto la partita. Milik? Lo confermerei pure sabato con il Bologna e poi inserirei Gabbiadini, ma Sarri dovrà valutare lo stato di forma dei singoli considerando che si gioca ogni tre giorni”.

A proposito dell'autore

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Post correlati

Translate »