Formisano:”I tifosi vanno rispettati e coccolati”

Alessandro Formisano, head of operations del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte:”Questo legame con il Trentino è sinonimo di come le cose vadano molto bene. Non abbiamo mai dimenticato che i nostri tifosi vanno rispettati ed omaggiati e coccolati, per questo ogni giorno sono previste sessioni per autografi e selfie. Il presidente ha proposto anche iniziative aggiuntive, oltre alle consuete attività serali con artisti ed intrattenimento. Nuova maglia? Abbiamo sempre fatto cose particolari, anche le maglie per la prossima stagione avranno peculiarità che è ancora presto per svelare. Stadio vuoto? Il 29 dicembre con la sfida al Bologna c’erano 47mila spettatori e non era certo una gara di cartello. C’è stata una flessione a gennaio, ma credo possa incidere anche il fattore climatico. Col Sassuolo c’era poca gente ma in tv ha fatto 4 milioni di spettatori. Sicuramente in un campionato più aperto la gente è più motivata a venire al San Paolo. Col comune le cose vanno bene, le Universiadi sono un’opportunità per rendere lo stadio più bello.”

A proposito dell'autore

Giuseppe Lombardi

Post correlati

Translate »