Fontana: “Riporterei Hamsik come interno di centrocampo”

GAETANO FONTANA, ex centrocampista del Napoli, allenatore, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, con Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo in conduzione, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “Sono dell’avviso che non c’è una sola causa per giustificare il momento negativo del Napoli. Forse, l’eliminazione dalla Champions ha avuto un peso specifico maggiore rispetto alle altre concause, ma è proprio in questi momenti che deve venire fuori il carattere del campione ed il Napoli ha giocatori capaci di fare questo. L’aspetto mentale è fondamentale per superare le criticità ma in questo momento la risposta sul campo non è adeguata. Lungi da me dal dare suggerimenti a tutti ed in particolare a Benitez, è chiaro a tutti che la squadra ha qualche difficoltà e se analizziamo il corso delle partite vediamo che quando gli azzurri sono in possesso palla va tutto bene, i problemi, purtroppo, nascono quando vengono attaccati, con Jorginho che va in sofferenza. Io riporterei Hamsik in posizione originale, da interno di centrocampo, con Jorginho e Inler. Sarà scontato, ma la partita di questa sera è importantissima proprio per il morale, non solo della squadra ma di tutto l’ambiente. Contro lo Sparta Praga caricherei mentalmente la squadra, prima ancora che preparare tatticamente la gara, che, come dicevo prima, preparerei irrobustendo il centrocampo. Bisogna tirare fuori l’anima o, se preferite, anche altro in questo momento”. 

A proposito dell'autore

Claudio Cafarelli

Post correlati

Translate »